Nvidia: trapelate in rete le specifiche delle schede video RTX 3090, RTX 3080 e RTX 3070

RTX 3000

Mancano ormai poche ore alla tanto attesa conferenza di Nvidia, dove verranno svelate finalmente le nuove schede RTX Serie 3000. L’appuntamento è ormai fissato. La diretta streaming ci sarà domani 1 settembre 2020 alle ore 18:00 italiane.

Nel corso delle ultime settimane sono stati numerosi i rumor e i leak su quando avrà da mostrarci Nvidia nelle prossime ore. E a quanto pare quel che ci attende è qualcosa di grandioso!

Tutti i nuovi modelli saranno prodotti con il processo produttivo a 7nm, e questo consentirà di incrementare notevolmente l’efficienza rispetto alle RTX Serie 2000 che adottavano un processo produttivo a 12nm. Ciò si traduce in un numero molto più elevato di CUDA core nelle GPU, frequenze più elevate e consumi non troppo elevati.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

In rete sono già trapelati i primi dati tecnici delle nuove schede , riportati dal sito VGChartz. E a circa 24 ore dalla presentazione ufficiale è probabile che tali dati siano veritieri e che tutti i produttori come ASUS, MSI, Sapphire, Zotac, ecc abbiamo già pronti i loro modelli da mettere sul mercato. Andiamo quindi a scoprire quel che ci attenderà domani, salvo imprevisti.

RTX 3090

La Nvidia RTX 3090, è la nuova Top di Gamma della casa americana. Secondo le voci circolate nelle scorse settimane dovrebbe andare a sostituire quelle che oggi conosciamo come ‘Titan e destinate a un mercato differente da quello consumer. La conferma di questa supposizione arriverebbe proprio dalle specifiche tecniche.

Questa scheda infatti dovrebbe essere dotata di 5.248 CUDA Core che lavoreranno con un clock di 1.695MHz (frequenza del modello standard senza l’overclock delle versioni custom). Ad affiancare la GPU ci dovrebbero essere ben 24GB di memoria VRAM GDDR6X da 19,5Gbps e con un bus a 384bit, per una banda passante totale di 936GB/s. I consumi si dovrebbero attestare a 350W a pieno regime (sempre non tenendo in considerazione le eventuali varianti custom dei vari produttori).

Il prezzo ufficiale non è ancora noto, ma dalle voci che son circolate sembra che questo modello possa arrivare a costare più di 2.000€.

RTX 3080

La RTX 3080 è il modello a cui punteranno tutti i gamer che vogliono spingere al massimo le prestazioni dei propri giochi. La GPU di questo modello dovrebbe essere dotata di 4.352 CUDA Core con un clock a 1.710MHz (non overclockato). Sulla scheda dovrebbero trovar spazio 10GB di memoria VRAM GDDR6X da 19Gbps con bus a 320bit, per una banda passsante totale di 760GB/s. I consumi dovrebbero essere di 320W.

Il prezzo di vendita ufficiale anche in questo caso non è ancora noto. Ma secondo le voci potrebbe essere addirittura di soli 800$.

RTX 3070

Delle tre, è la scheda su cui si hanno meno informazioni. La RTX 3070 è pensata per le build di fascia media che però non vogliono scendere a troppi compromessi, sacrificando la qualità visiva.

Non sono noti i dettagli della GPU, ma la scheda dovrebbe montare 8GB di memoria VRAM GDDR6X più lenta dei due modelli precedenti. Molto minore dovrebbe essere anche il consumo che dovrebbe attestarsi a 220W.

Anche in questo caso il prezzo ufficiale non è ancora noto, ma se le voci dovessero essere confermate il prezzo sarà di 600$.