PlayStation 5: da GameStop terminata la consegna delle console standard prenotate. Problemi invece con le Digital Edition

PlayStation 5

Nonostante GameStop abbia aperto la vendita libera di PlayStation 5, tantissimi utenti si stanno lamentando di non aver ricevuto la console prenotata addirittura già a settembre. A quanto pare per la versione standard di PS5 non ci sono particolari problemi, mentre la versione Digital Edition stenta ad arrivare ai rivenditori.

Banner Telegram Gametimers 2

Molti di voi questa settimana hanno avuto l’occasione di acquistare la console sul sito di GameStop in vendita libera e in pronta consegna. Due le ondate di acquisto, la prima lunedì e la seconda mercoledì, con gli utenti che avevano la possibilità di scegliere tra PlayStation 5 standard con lettore ottico e un bundle che include PS5, un secondo controller, Demon’s Souls Remake, Marvel’s Spider-Man Miles Morales e un Funko POP.

La difficoltà dei rivenditori di rispondere adeguatamente alle richieste del mercato sta mandando in crisi l’intero sistema, non solo da un punto di vista degli approvvigionamenti delle console stesse ma anche l’impalcatura organizzativa commerciale. Tantissimi utenti lamentano di non aver ricevuto le console preordinate dallo scorso settembre, al momento dell’apertura ufficiale dei pre-order di .

Un dubbio, quindi, su queste nuove partite di PS5 è lecito porselo. La redazione di DDAY. ha posto questa domanda al colosso Gamestop che ha spiegato, soprattutto in relazione alla recente vendita del 1 marzo, che è stata “Una vendita speciale di un numero limitato di console standard, annunciata attraverso una nostra newsletter che ha raggiunto i nostri clienti iscritti al programma loyalty”. Questa vendita è stata possibile grazie a “Una nuova disponibilità di PS5 standard che GameStopZing ha concordato con il partner Sony”. Dati precisi sull’ammontare complessivo delle vendite non sono stati dati dal noto retailer.

Inoltre, la versione PS5 Digital Edition pare stia creando delle grane logistiche “Le lungaggini a cui siamo costretti, sono solo ed esclusivamente legate alla disponibilità della versione della console poiché tutte le versioni standard prenotate sono state consegnate, salvo rarissime eccezioni”. GameStop è intenzionata a risolvere la questione, organizzando un sistema che permetta ai clienti di convertire la prenotazione per la versione Digital a quella Standard “Con consegna garantita presso lo store di fiducia entro pochi giorni”.

In conclusione GameStop, ha ribadito che “Abbiamo ancora pochissimi clienti ancora da soddisfare ma si tratta di casi sporadici le cui criticità sono in fase di gestione e non connesse alla vendita dell’hardware stesso”.

Resta salva l’opzione di recedere gratuitamente dal preorder, qualora questo non sia stato, ancora, ricevuto. Ovviamente l’esercizio del diritto di recesso farà perdere la priorità dell’acquisto in caso di nuovi restock.

Fonte: DDAY.it