PlayStation 5, Xbox Series X e GPU in scorte limitate fino al 2023, per Intel

playstation-5-xbox-series-x-s

Quasi come se fosse un appuntamento, si è tornato a parlare del problema delle scorte per quel che riguarda 5, Xbox Series X e le GPU NVIDIA e AMD. Questa volta a parlare è nuovamente Intel, con il CEO Pat Gelsinger che ha ribadito come la carenza di semiconduttori affliggerà Xbox Sereis X, Xbox Series S, 5, Nintendo Switch OLED e le GPU anche per il 2023.

Intervistato da CNBC, Gelsinger ha affermato che il periodo più critico per Intel è proprio in questo momento, però è lecito aspettarsi un miglioramento per il 2022. Il CEO ha infatti dichiarato che nel prossimo anno ci sarà un incremento sempre più regolare delle scorte, con la situazione che si stabilerà solamente nel 2023.

“Siamo nel momento peggiore, ora. Avremo miglioramenti in ogni trimestre del prossimo anno, ma non avremo un bilanciamento tra domanda e offerta fino al 2023”, dichiara Gelsinger. Sono dichiarazioni in linea con quanto affermò il CEO di Toshiba mesi fa e un pelo più pessimiste di quelle di Lisa Su, CEO di AMD che contava di migliorare nettamente la situazione già nella seconda metà del 2022.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomma, da qualunque parte la si guardi, 5, Xbox Series X, Nintendo Switch OLED e le schede saranno difficili da trovare per almeno altri 8-10 mesi. Non ci resta che augurarci di vedere miglioramenti per la seconda metà del 2022, sperando che questa situazione critica finisca una volta per tutte. Nel frattempo, comunque, la situazione si sta risollevando piano piano, come dimostrano i sempre più frequenti restock da Gamestop, Mediaworld e altre catene. E voi che ne pensate cari Gametimers? Ditecelo nei commenti come sempre!

Fonte: CNBC