PlayStation VR: in rete trapelano le immagini e il brevetto Sony dei nuovi Motion Controller

PlayStation-5-vr-concept
Banner Telegram Gametimers 2

Mentre il attende ancora novità riguardanti la seconda edizione di PlayStation , sul web iniziano ad apparire i primi indizi riguardanti altre periferiche da associare al caschetto. PlayStation 5 non porterà solo giochi nuovi nelle nostre case ma anche dei Motion completamente ridisegnati per essere funzionali e diventare irrinunciabili durante le nostre sessioni di gioco in VR. Preparatevi a mandare in soffitta i vecchi PlayStation Move.

Il brevetto e le relative immagini, dei bozzetti che accompagnano il documento, sono stati portati alla luce dal sito Let’s Go Digital. Si tratta di periferiche innovative, ovviamente in grado di riconoscere i movimenti degli utenti e di potersi adattare a diversi contesti di gioco. I Motion Controller dovrebbero mandare in pensione PlayStation Move, attualmente sono loro ad affiancare il PlayStation VR nelle partite più immersive.

Questo tipo di dispositivi di input sembrano essere la naturale evoluzione di altri ammenicoli visti nel lontano 2018. All’epoca il sistema di controllo non sembrava così totale come lo appare adesso. Le funzionalità limitate e il design primitivo. Anche l’attuale PlayStation Move non è esattamente il massimo del potere. Power to the Players, sì ma pochi limiti stavolta. Il Move controller sembra ispirarsi ai dispositivi associati a Oculus, molto più progrediti e completi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech
PlayStation VR Motion Controller

Insomma, voi cosa ne pensate? Siete amanti dei giochi in realtà virtuale o preferite ancora la fruzione classica? Prenderete la prossima versione di PlayStation VR?

PlayStation VR Motion Controller

Fonte: Let’s Go Digital