Pokémon Go: Il sindaco di Düsseldorf chiude un ponte per far giocare le persone

Se da un lato ci sono molte persone che vogliono impedire ai ragazzi di giocare a GO, questo non è affatto il caso del sindaco Thomas Geisel di Düsseldorf che ha fatto chiudere un ponte al traffico automobilistico per permettere a tutti di giocare a Go.

Infatti,  come si può vedere dalle foto scattate dai reporter del quotidiano Rheinishe Post, il sindaco Geisel ha chiuso al traffico stradale il Girardet-Brücke che consente il passaggio sul fiume Düssel (un affluente del Reno che da il nome alla città) e permettere ai ragazzi di poter giocare in tutta tranquillità e sicurezza a Go.

Il motivo di così tanta aggregazione di giocatori in quella zona è presto spiegato. Sono presenti Pokéstop su entrambi i lati del ponte e sono tutti raggiungibili contemporaneamente restandovici sopra. Si sono quindi riuniti allenatori provenienti da tutta la Germania e persino qualche olandese per sfruttare l’occasione con Esche, Aromi e Fortunuova.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Data l’impossibilità di garantire l’incolumità sia dei giocatori che dei viaggiatori, il sindaco ha deciso per la chiusura del ponte e di fornire gabinetti chimici per la pulizia e l’igiene della zona.

Fonte: Kotaku