PS4: Sony smette di produrne alcune versioni. Catene destinate a PS5?

PS4 slim jet black

Stando ad alcune informazioni provenienti dal Giappone, Sony ha deciso di interrompere la produzione di alcuni modelli di PS4. Il motivo dietro questa decisione non è al momento noto, però è probabile che Sony stia riorganizzando in toto le proprie catene produttive, in modo da non impiegare risorse sulla produzione di modelli di console old-gen che non vendono più.

Banner Telegram Gametimers 2

In particolare, dovremo dire addio alle seguenti versioni:

  • PlayStation 4 Glacier White 500GB
  • PlayStation 4 Glacier White 1TB
  • PlayStation 4 Jet Black 1TB
  • PlayStation 4 Jet Black 2TB
  • PlayStation 4 Pro Glacier White 1TB

Queste versioni saranno ancora vendute in negozio, ma fino ad esaurimento scorte, dunque se siete interessati ad acquistarne una vi consigliamo di farlo il prima possibile.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Le uniche a rimanere in produzione, dunque, restano PlayStation 4 da 500GB e PlayStation 4 Pro da 1TB, entrambe in tinta nera. Di queste infatti non sono state annunciate interruzioni al momento, ed è probabile che ciò non avvenga a breve, esattamente come ai tempi fu per PlayStation 3.

A netto di caratteristiche hardware inferiori, infatti, PlayStation 4 riulta essere ancora una grandiosa macchina da gioco, capace di offrire un parco titoli sconfinato. Proprio questa caratteristica, unita a un costo e soprattutto un ingombro inferiore, la rende ancora ottima per chi vuole recuperare i titoli PS4.

Come verranno impiegate queste catene produttive in “avanzo”, al momento, è ignoto. L’ipotesi su cui tutti scommetterebbero, però, è legata a . Viste la carenza di scorte, infatti, a Sony farebbe comodo concentrarsi sulla produzione della richiestissima console next-gen. È anche vero, però, che se c’è carenza di componenti hardware, una catena in più risulta indifferente nel breve termine. Chissà, non ci resta che aspettare.

è ufficialmente in vendita in tutto il mondo, sebbene le scorte siano praticamente terminate. Vi invitiamo, in ogni caso, a leggere la recensione di Roberto Buffa sulla console, nonché a scrutare i seguenti link Amazon nel caso ritorni disponibile.

Fonte: VGC