Red Dead Redemption 2: Rockstar ha tagliato parte della storia. Dataminer trova file nascosti nel gioco

red-dead-redemption-2-rockstar-games

Questo articolo farà arrabbiare diverse persone. Mentre molti fan sono ancora “in lutto” per la chiusura – effettiva anche se non ufficiale – di Red Dead Online, un fan scova dati di gioco di Red Dead Redemption 2. In particolare, il dataminer – chiamato Kush Qrox – ha trovato almeno una cut-scene che suggerisce come una parte di trama sia stata inspiegabilmente rimossa.

A dimostrazione di ciò, Kush Qrox posta il risultato della sua scoperta in un video su YouTube che vi riproponiamo di seguito. Il contenuto, come potete vedere dalle immagini, è stato “abbandonato” a pochi passi dal termine. Lo dimostra il fatto che la scena abbia alcuni bug nel mostrare il personaggio di Jeremy Gill. Ma cosa succede nella scena e perché è importante? Come ricorderete, provare ad accedere da ai territori attinenti al primo gioco, avrà come unico risultato quello di vedere Arthur Morgan braccato – e quasi immediatamente ucciso – dai tutori della legge che pattugliano l’area.

La scena, però, suggerisce che Gill ci avrebbe affidato una missione che ci avrebbe portato almeno fino a Rio Bravo, dalle parti di New Austin rendendo – di fatto – accessibile quella zona della mappa. Sebbene, dunque, nel gioco uscito su console e PC non sia possibile, stando ai file scovati dal dataminer in un primo momento si era pensato di “sbloccare” la zona a un certo punto, attraverso una missione. Il pattern, in realtà, è molto simile a quello adottato – ad esempio – con GTA 3 o San Andreas. San Fierro e Las Venturas per Carl Johnson e Portland e Shoreside Vale per Claude Speed non sono immediatamente accessibili se non dopo specifiche missioni.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

La scena lascia intendere che, anche in questo caso, Rockstar Games avrebbe potuto adottare questo risultato. Ignoti, ovviamente, i possibili sviluppi di trama una volta avuto accesso a Blackwater.

Secondo le ultime stime, è a quota 45 milioni di copie vendute. È il nono videogioco più venduto di sempre.

Fonte: Kush QroxPCGamesN