Resident Evil 8: Annuncio previsto per il 10 giugno?

Resident Evil 8
Banner Telegram Gametimers 2

Resident Evil 8 potrebbe essere annunciato tra pochi giorni nel mese di giugno? Questo è quanto si evince dal programma Resident Evil Ambassador, il quale ha comunicato ai suoi iscritti che mercoledì 10 giugno ci sarà un grande annuncio.

Si tratta di un programma ad accesso limitato. I membri possono partecipare a eventi esclusivi, provare i giochi in anticipo e tanto altro. Già in passato Resident Evil Ambassador è stato fonte di leak e informazioni varie.

L’invito non contiene dettagli specifici o informazioni utili, quindi che si possa trattare effettivamente di Resident Evil 8 è solo una supposizione, avvalorata unicamente da diversi altri rumor.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Secondo l’insider Dusk Golem, infatti, Resident Evil 8 potrebbe essere il capitolo più oscuro e raccapricciante della serie. Ormai è risaputo che il titolo è già in sviluppo. Stando ad alcune voci, dovrebbe uscire l’anno prossimo ed essere un titolo cross-gen per PC, One, Xbox Series X, PS5 e PS4. Capcom per ora non ha commentato nessuna delle voci emerse sul gioco, né per confermarle, né per smentirle.

Sembrerebbe che Ethan Winters debba tornare a essere uno dei personaggi protagonisti. Nel gioco dovrebbero esserci anche Chris Redfield. In particolare si descrive un flashback in cui Chris irrompe nella casa di Ethan, Mia e il loro bambino, e arriva a sparare uno di loro. Non è chiaro però se l’infante abbia un ruolo in tutta la situazione. Anche in questo capitolo dovrebbe esserci un nemico distintivo come è stata Marguerite Baker in Resident Evil VII.

Non è da sottovalutare, però, anche un’altra ipotesi, ovvero che venga mostrato il remake di Resident Evil 4. Infatti, secondo un report di Video Games Chronicle, Capcom sarebbe al non solo sull’ottavo capitolo, ma anche sul remake di Resident Evil 4 di Shinji Mikami, a oggi ricordato come uno dei migliori della serie.

Questo remake sarebbe stato affidato agli di M-Two, che si starebbero preparando a dar forma alla produzione già dal 2018, probabilmente supportati da team interni di Capcom.

Fonte: Comicbook