Resident Evil ReVerse rinviato! La conferma ufficiale di Capcom

Resident Evil ReVerse

Il publisher giapponese Capcom ha annunciato che ReVerse è stato ufficialmente rimandato a data da destinarsi.

Banner Telegram Gametimers 2

Il gioco ha subito ritardi e non verrà lanciato in contemporanea con l’atteso Resident Evil Village, in uscita il 7 maggio. Il gioco multiplayer, quindi, verrà lanciato quest’estate gratuitamente con tutte le copie dell’ottavo capitolo della saga horror.

I motivi del ritardo di Resident Evil ReVerse sono sconosciuti ma le versioni beta non sono andate come volevano a Capcom. Lo sparatutto in terza , ha sofferto di problemi di connettività e matchmaking durante la sua prima beta all’inizio di aprile. Una seconda beta si è tenuta lo scorso fine settimana ma chiaramente lo sviluppatore ha deciso che il titolo necessitasse di più tempo.

Nel frattempo, Capcom ha confermato che la demo finale di Resident Evil Village sarà disponibile per molto più tempo rispetto a quanto preventivato. Essa sarà infatti disponibile per essere giocata per una settimana intera, invece che per sole 24 ore. Ovviamente, ci riferiamo al tempo in cui la sarà scaricabile, essa durerà infatti comunque un’ora.

Una delle feature più attese di Resident Evil Village è senza dubbio la modalità Mercenari, che ricordiamo fa il ritorno in questo capitolo dopo essere apparsa in RE6 e che verrà sbloccata dopo aver terminato la storia. Ovviamente, è stata fortemente rinnovata e adattata al contesto di RE Village. In questa nuova edizione di Mercenari, infatti, potremo potenziare le abilità di Ethan e soprattutto il suo armamentario. Non dovremo più, dunque, iniziare con un inventario predefinito che non cambierà mai nel corso della partita ma potrà essere personalizzato andando dal Duca, l’equivalente del mercante visto in RE4.

Fonte: Twitter.