Rick Astley torna a cantare Never Gonna Give You Up per lo spot di una compagnia assicurativa USA

never gonna give you up rick astley

È forse uno dei fenomeni più noti dell’internet. Una delle regole non scritte del web. Il rickroll, è uno scherzo che non passerà mai di moda. Elementi essenziali per un buon Rickroll? Solo uno: Rick Astley e la sua Neve Gonna Give You Up. La canzone, sia per la sua orecchiabilità, sia poi dalla nascita di YouTube ha conosciuto un successo incredibile. Una compagnia assicurativa statunitense ne è consapevole e ha pensato di ingaggiare il cantante per ri-girare il videoclip originale della canzone in modo da promuovere la sua brand identity e i suoi prodotti.

La compagnia assicurativa CSAA Insurance Group, nel simpatico filmato che trovate più giù, ha chiesto a Rick Astley di replicare il più fedelmente possibile alcuni dei frame più iconici del videoclip più famoso degli anni ’80. “Our legendary service is never gonna let you down” recita la didascalia nel riprendere uno dei versi più famosi del ritornello. Poi CSAA invita gli utenti a visitare un link dove sono elencati i vari prodotti offerti.

Il simpatico filmato giunge quasi in coincidenza col 35simo compleanno della canzone. Si tratta del singolo di debutto per il cantante britannico. Pubblicata nel luglio del 1987, Never Gonna Give You Up ha immediatamente rappresentato una hit globale. Never Gonna Give You Up dominò la UK per 5 settimane divenendo anche, in patria, il singolo più venduto di quell’anno. Il successo, ovviamente, si estese anche fuori dai confini nazionali e il primato venne replicato in altre 25 nazioni.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Nel 2008, 21 anni dopo la sua performance originale, la giuria degli MTV Europe Musice decise di premiare Rick Astley riconoscendogli il merito di aver realizzato, con Never Gonna Give You Up, la miglior “act performance” di sempre in un video musicale. Sempre Astley, sempre con Never Gonna Give You Up, hanno ‘rickrollato’ anche durante la campagna marketing de I Guardiani della Galassia Vol. 3.

La pratica del Rickroll, nata su 4Chan nel 2007, divenne un fenomeno di internet a partire proprio dall’anno successivo, sempre il 2008 dunque. In molti pensarono di “nascondere” il brano in altri contenuti. Forse questo, forse l’effettiva qualità della canzone, hanno permesso ad Atley di raggiungere l’invidiabile traguardo di oltre un miliardo di visualizzazioni su YouTube.

Fonte: CSAA Insurance