Russia: La saga di Metal Gear è stata creata dai servizi segreti per manipolare le coscienze

Metal Gear

Quella che sembrerebbe essere la frase pronunciata da un ubriaco, è invece stata proferitata dal Viceministro della Difesa russo, Andrei Kartapolov, alla Duma (la camera bassa del parlamento russo). La saga di Metal Gear sarebbe una invenzione dei servizi segreti americani allo scopo di manipolare le coscienze.

Sembra uno scenario delineato da Tom Clancy, tanto per restare in tema di complottismi. Ma Kartapolov ha attaccato l’intelligence americata di utilizzare mezzi subdoli per manipolare i più giovani.

Metal Gear e RuNet Echo sarebbero progetti “Mirati a incoraggiare le proteste civili e la disaffezione verso le autorità nei giovani“.

Kartapolov ha poi rincarato la dose aggiungendo che l’intelligence USA sfrutterebbe artisti non classici, politici e personalità mediatiche per discreditare lo stato di civiltà, e l’identità culturale e religiosa.

Fonte: The Moscow Times

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.