Sedie da gaming: quale scegliere? Nessuna, meglio una buona sedia da ufficio!

Sedie da Gaming vs Sedie da Ufficio

Sebbene per molti lettori questa cosa può risultare ovvia, le sedie da gaming sono tutto tranne che la miglior scelta quando si cerca l’ergonomia. Alcuni giocatori però non la pensano così, e ritengono le sedie da gaming la scelta ideale su cui passare diverse ore della giornata a giocare o streammare, e proprio per questo Gamers Nexus ha deciso di far chiarezza una volta per tutte.

Banner Telegram Gametimers 2

Secondo il famoso canale Youtube, infatti, le sedie da gaming sono semplicemente più scomode e sfidano totalmente l’anatomia umana. Esse, nella maggior parte dei casi, non fornirebbero infatti un supporto lombare adeguato, impedendo dunque una corretta postura.

Ed è proprio l’ergonomia che, secondo Gamers Nexus, rende le sedie da ufficio semplicemente migliori. Esse sono infatti progettate proprio per garantire sessioni lunghe in ufficio, cercando di evitare il più possibile sia problemi di postura che possono inficiare sulla produttività, sia infortuni vari.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

A dimostrarne la comodità, Gamers Nexus ha eseguito un test di confronto tra una sedia da ufficio e una sedia da gaming media. In questo test, diverse persone bendate sono state fatte accomodare su entrambe le sedie, per poi dire quale fosse secondo loro la migliore. Inutile dire che, in questo caso, a vincere sono sempre state le sedie da ufficio.

Oltre a questo, gli Youtuber accusano i vari produttori di copiarsi a vicenda. Secondo loro, infatti, è abbastanza palese che tutti i brand usino grosso modo lo stesso fornitore, prendendo dunque una sedia standard e applicarci le proprie decalcomanie e il proprio brand. L’unica eccezione, più o meno, riguarda le sedie in tiratura limitata dedicate ai videogiochi, che data la loro natura vantano materiali più pregiati.

Insomma, in conclusione le sedie da gaming mirano più all’estetica che alla vera e propria funzionalità, grazie anche al loro design sportivo ispirato a quello delle vetture da corsa, soprattutto vetture GT e Rally. Però, è altresì vero che i sedili delle vetture da corsa sono pensati per garantire un supporto incredibile al pilota durante la percorrenza delle curve. In questi frangenti, infatti, il proprio corpo arriva a pesare anche il doppio a causa delle forze G.

Ma anche in quel caso, i piloti difficilmente siedono su un sedile per più di tre ore di fila, e i loro sedili sono comunque progettati per fornire la miglior ergonomia possibile, dunque non hanno nulla a che vedere con le sedie da gaming che si trovano in giro. E anche se fosse, un utente medio non è sottoposto a tali sforzi, dunque risulterebbero anche sprecate.

Le sedie da gaming, però, non sono del tutto da buttare. Proprio la loro estetica garantisce infatti un appeal maggiore per un pubblico più improntato allo o per i più piccoli. Inoltre, alcune persone trovano comunque comode le sedie da gaming, quindi il loro consiglio è, se possibile, di provarne una prima di decidere se acquistarla.

D’altro canto, però, loro stessi consigliano di valutare appunto delle sedie da ufficio. Dato il loro rapporto qualità/prezzo, secondo loro sono infatti molto più convenienti di quelle da gaming. Noi non gli diamo per nulla torto, e voi? Diteci che ne pensate nei commenti.

Buona Visione!

Fonte: Gamers Nexus