SEGA: Quattro Micro Game Gear in arrivo!

minigg
Banner Telegram Gametimers 2

Nella giornata odierna SEGA ha ufficializzato a sorpresa la produzione di un modello Micro della sua storica console portatile, il Game Gear.

Il Game Gear, nato nel 1990 come tentativo della casa di Tokyo di opporsi allo strapotere del Game Boy Nintendo subì purtroppo la stessa sorte di prodotti simili, come ad esempio l’Atari Lynx. Dimostrandosi semplicemente non in grado di competere con lo straordinario successo della console portatile Nintendo.

E tutto questo nonostante hardware migliori rispetto al Game Boy che però, paradossalmente, avevano proprio questa potenza superiore come loro principale ostacolo.

Ricordiamo infatti che il Game Gear era dotato, a differenza del citato Game Boy, di uno splendido schermo a colori e di accessori come il TV Tuner, che lo trasformavano in una vera televisione portatile.

Il tutto però sacrificando l’ergonomia (definirla ‘portatile‘ era perlomeno azzardato) e, soprattutto un fattore fondamentale per una console portatile, la longevità delle pile.

Non esistendo infatti all’epoca batterie al litio ricaricabili come oggi, un set di sei pile stilo veniva infatti letteralmente divorato dal Game Gear in poco più di due ore di gioco, durata assolutamente non all’altezza di quella di un Game Boy. Certo si poteva ovviare con pile stilo ricaricabili ma il tutto non risultava comunque pratico.

Nonostante questi problemi, tuttavia il Game Gear seppe ritagliarsi una discreta fetta di appassionati nel mondo ed è principalmente a loro che oggi SEGA si rivolge presentando non uno ma ben quattro modelli Micro.

Essi saranno differenziati tra loro sia dal colore dello chassis sia, soprattutto, dai quattro giochi contenuti nelle singole varianti. Ecco di seguito quali saranno i software contenuti.

  • Game Gear Micro Azzurro: Gunstar Heroes, Sonic Chaos, Sylvan Tale e Baku Baku Animal
  • Game Gear Micro Giallo: Nazopuyo Aruru no Ru e un trio di giochi della serie Shining Force. Nello specifico: Gaiden: Ensei – Jashin no Kuni he, The Sword of Hajya e infine Gaiden: Final Conflict
  • Game Gear Micro Rosso: The GG Shinobi, Columns, Revelations The Demon Slayer e Megami Tensei Gaiden Last Bible Special
  • Game Gear Micro Nero: Sonic the Hedgehog, Puyo Puyo 2, Out Run e Royal Stone

Ciascuna sarà venduta a poco meno di 5.000 Yen, circa 42€, al momento esclusivamente sul mercato nipponico.

Di certo una mossa coraggiosa di SEGA, evidentemente rinfrancata dal buon riscontro di vendite del loro Megadrive Mini e intenzionata a proseguire su questa linea di prodotti dedicata ai nostalgici del retrogaming.

Rispondi