Spider-Man No Way Home sarà l’ultimo film del contratto di Tom Holland

Tom Holland Spider-Man

Spider-Man: No Way Home sarà l’ultimo dei film dello Spider-Man di . A dichiarare ciò è stato lo stesso Tom Holland in un’ presso Collider, dove ha spiegato che il suo contratto non prevede altri film sull’Uomo Ragno ma che sarebbe felicissimo di tornare nel caso glielo proponessero. In ogni caso, ciò non significa che il personaggio di Spider-Man sarà fuori dal Marvel Cinematic Universe, assicura Holland.

Banner Telegram Gametimers 2

“[No Way Home] sarà molto probabilmente il mio ultimo film sotto contratto, dunque ho sempre detto loro che se mi volessero indietro ritornerei in un baleno. Ho amato ogni singolo minuto passato a far parte di questo mondo meraviglioso. Ha cambiato la mia vita in meglio, sono così fortunato ad essere qui. Se mi rivogliono qui io ci sarò”, dichiara Holland nell’intervista.

Riferendosi poi alla permanenza del personaggio nel Marvel Cinematic Universe, Holland ha aggiunto: “Da quel che ho capito l’accordo tra i due studios è già avvenuto. Non penso che si troveranno a fronteggiare nuovamente gli stessi problemi che hanno avuto quando dovevamo girare… era Spider-Man 2? Far From Home è uscito nelle sale e successivamente è successo tutto il casino tra Sony e Marvel. Penso che i due studios abbiano risolto la cosa, e non penso che si ripresenteranno problemi in ”.

“Detto questo, io sono solo un attore e ho preso parte di alcune chiamate durante il processo, ma penso che adorino lavorare l’uno con l’altro e che abbiano trovato una soluzione che possa beneficiare i due studios, e io penso di essere come un bambino in questa storia, un bambino che guarda i propri genitori discutere”, conclude Holland.

Che ne pensate? Credete che questo sia davvero l’addio di Holland al personaggio o addirittura al Marvel Cinematic Universe? O credete che lo rivedremo magari in qualche ruolo di supporto o, perché no, ritornare in un film dedicato? Ditecelo nei commenti, come sempre.

Fonte: Gamesradar