Steam: sarà possibile giocare i nuovi titoli mentre si stanno scaricando? Valve ci lavora su!

Steam come le console? starebbe lavorando a un modo per usufruire dei giochi nel mentre che si scaricano. Questo avviene già su alcuni titoli su piattaforme come o One e next-gen. Un modo, questo, che permette di ammazzare il tempo nel mentre che si aspetta la fine del download.

Questo brevetto, registrato a marzo dell’anno scorso, è stato pubblicato di recente. Tutti i dettagli più importanti sono stati riportati da un utente di SteamDB, Pavel Djundik, su Twitter. Il sistema che vuole introdurre è in realtà un po’ più complesso di quanto si possa pensare.

La tecnologia realizzata per Steam garantirebbe un continuo monitoraggio dei dati che il file .exe di un determinato gioco utilizza, fornendo anche i dettagli su quali e quanto spesso questi dati vengono presi. È grazie a questo che poi, in fase di download, permetterebbe a di dare priorità a determinati file, così da permettere al videogiocatore di utilizzare il gioco nel mentre che si scarica. In più, questo nuovo sistema permetterebbe di trovare ed eliminare tutti quei file inutile. In questo modo gli utenti potrebbero salvare più spazio in maniera del tutto automatica.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Questo particolare, come già detto, è presenta già su console su alcuni giochi. Infatti, alcuni titoli danno la possibilità di scegliere quale aspetto scaricare per primo, se la campagna single-player o la componente multigiocatore. Altri, invece, permettono di giocare a una porzione di gioco, oppure a un tutorial e così via.

aveva già provato, comunque, a dare ai propri utenti la possibilità di giocare durante il download. Nel 2015, infatti, quando venne lanciato 10, la compagnia decise di fare in modo di scaricare il titolo a pezzi. L’operazione, purtroppo, non andò a buon fine, causando tutta una serie di problemi e obbligando la compagnia a toglierlo.

Per il momento, la tecnologia è ancora in fase di test. Quando e se verrà introdotta, questo al momento non si sa. Nel frattempo, vi ricordiamo che Steam Deck sarà disponibile da dicembre 2021. Sarà la prima vera console portatile next-gen presente sul mercato. Come potete leggere dalle caratteristiche tecniche della console next-gen di Valve, essa supporterà anche il Ray Tracing grazie alla tecnologia RDNA 2 ed a ben 1,6TFLOPs di potenza. La console vanterà inoltre consumi irrisori grazie alla CPU a 7nm Zen 2, la stessa architettura montata su PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Fonte: VG247