Streamer guadagna 16.000 dollari mentre dorme: fan tentano di svegliarlo in ogni modo

streamer asian andy dorme guadagna

Mandare in streaming il proprio momento di sonno è diventato un evento piuttosto comune negli ultimi anni. Se Twitch, YouTube e altri siti di streaming sono sfruttati maggiormente per mandare in streaming sessioni di o sessioni di chat con i propri fan, ci sono anche streamer che hanno deciso di trasmettere in live se stessi durante il sonno, con un’affluenza sorprendente di migliaia di utenti che si collegano alla live per assistere a questo insolito modo di fare streaming.

Banner Telegram Gametimers 2

Per quanto tutto ciò possa sembrare strano e a tratti inquietante, c’è da dire che in questa particolare forma di streaming c’è qualcosa che funziona, tanto che per molte piattaforme è stato un vero e proprio jackpot, con incassi degni di nota. È il caso dello streamer Asian Andy, che con una live incentrata sul proprio sonno ha incassato la bellezza di 16.000$ in circa sette ore.

Gli utenti connessi avevano il compito di riuscire a tenerlo sveglio e impedirgli di addormentarsi: possiamo stimare circa 2.300$ di guadagni all’ora. Durante la live, gli utenti potevano compiere delle donazioni per cercare di disturbare il sonno di Andy e tenerlo sveglio tramite messaggi di sintesi vocale, dove gli spettatori chiedevano ad Alexa di riprodurre ad alto volume o riprodurre il suono di allarmi per creare agitazione nel povero streamer che iniziava ad assopirsi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Hanno anche chiesto ad Alexa di rivelare la sua posizione, in modo da indurlo a credere che ci fosse qualcuno in piedi dietro la finestra della sua camera da letto, magari armato di coltello. In uno dei momenti più raccapriccianti della diretta streaming, qualcuno ha lasciato un biglietto sulla sua finestra, dalla natura sicuramente innocua e buffa, ma che non ha mancato di sollevare alcune domande.

Non deve essere piacevole dormire ed essere costantemente svegliati, ma con oltre un milione di abbonati su YouTube, Andy non poteva aspettarsi altro. Questo, assieme ai 16.000$ extra sul suo conto in banca, ha sicuramente reso tutto meno opprimente.

Questo è sicuramente un evento insolito per quanto riguarda le live streaming di sonno, ma rende evidente come esista ormai la possibilità di monetizzare in ogni modo, soprattutto sei siamo su internet.

Fonte: Business Insider