Take-Two: Niente grossi titoli prima di un anno, neanche GTA VI

gta vi
Banner Telegram Gametimers 2

Non solo straordinari risultati finanziari quelli evidenziati dal report pubblicato da Take-Two Interactive. Il publisher prevede un anno privo di grossi annunci o di nomi di rilievo nel parco titoli gestito. Se qualcuno si aspettava Grand Theft Auto VI sarà meglio che smetta di fissare l’orologio e passi al calendario.

Per i prossimi 12 mesi non sono previsti grossi annunci. “Nonostante il 2021 sarà un anno fiscale più leggero rispetto ai lanci, ci aspettiamo di ottenere comunque ottimi risultati”, ha commentato Strauss Zelnick, CEO di Take-Two Interactive.

Scorrendo il documento è possibile visionare anche i titoli e i contenuti che dovrebbero essere rilasciati nel corso dell’anno fiscale che si concluderà a marzo 2021. Nella lista non appare alcun nome di rilievo. Niente nuovi capitoli di Grand Theft Auto, per intenderci. E non è difficile da credere considerando i risultati che il gioco Rockstar continua a conseguire, affiancato anche da Red Dead Redemption 2.

Le voci su un ipotetico Grand Theft Auto VI sono state smentite più volte. Ultima in ordine cronologico, la precisazione fatta da Ned Luke, interprete di Michael De Santa in GTA V. Il rumor in questione prevedeva la pubblicazione di un nuovo Grand Theft Auto nell’autunno 2021, cosa smentita dall’attore.

Su un eventuale sesto capitolo della saga ha detto la sua anche il cofondatore di Rockstar Games, Dan Houser. In una intervista rilasciata poco prima del lancio di Red Dead Redemption 2, si era detto sollevato di non dover pubblicare GTA VI sotto la presidenza Trump.

Quindi non è ancora il momento di fomentarsi, un Grand Theft Auto VI arriverà prima o poi. Ma non è questo il giorno.

Fonte: Take Two Interactive

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here