Tekken 8: forse ci siamo. Durante EVO 2022, un teaser anticipa il prossimo progetto Bandai Namco

tekken 8 kazuya mishima teaser evo 2022

È in corso EVO 2022. Nel corso della manifestazione si sono svolte le fasi finali dei tornei Tekken 7. Al termine del torneo arriva anche un breve teaser che lascia intendere come Namco, adesso, sia quasi pronta a mostrare Tekken 8. Non è stato chiamato così, per ora, ma viene definito come “prossimo progetto” della serie.

Il picchiaduro più famoso di Namco potrebbe essere dunque pronto a tornare con la prossima iterazione dopo ben 7 anni di stallo sul capitolo precedente. Tekken 7, infatti, risale addirittura al febbraio 2015 . Almeno in campo Arcade. Su console ci arrivò due anni dopo, nel 2017. Nel mentre, il gioco si è aggiornato più volte e, anzi, addirittura poco prima del teaser viene promesso un nuovo aggiornamento in arrivo il 17 agosto. Con il prossimo update, promettono i developer, verrà sistemato il bilanciamento tra i vari combattenti.

Pochissime, davvero pochissime le informazioni riguardanti questo prossimo progetto. Nessuno lo chiama ufficialmente Tekken 8 – che noi usiamo come titolo provvisorio ma che, crediamo, sia il più corretto per identificarlo – e nessuna informazione viene fornita in maniera specifica. Possiamo però notare alcuni dettagli interessanti. Innanzitutto il teaser è costituito da una parte della scena “ending” di Kazuya Mishima in Tekken (1995). Sul finale, quando arriva il primo piano del protagonista, l’immagine cambia e Kazuya ha ora il volto in Unreal Engine 5. Il volto, però, non corrisponde perfettamente a quello del capitolo uscito nel 2015.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Anche la tagline dà da pensare. Un semplice “Get Ready” senza la parte “For the Next Battle” a noi fa pensare ad un “Get Ready” per un prossimo annuncio. Ad avvalorare questa tesi, tra le altre cose, l’assenza di qualsivoglia indicazione aggiuntiva. I video poco precedenti e che riguardavano Tekken 7, infatti, contenevano tutte le informazioni necessarie a identificare il contenuto. Questo teaser è chiaramente staccato dal resto e, nonostante possa anche non essere Tekken 8, è chiaro che Namco sia pronta a evolvere il brand.

Dicevamo, sono trascorsi 7 anni dall’uscita dell’ultimo capitolo principale della serie, 5 se consideriamo l’uscita su console. Nel 2016, invece, esce il quinto capitolo di Street Fighter di che, a breve, andrà in pensione. Il sesto, già annunciato, arriverà nel 2023. Sempre del 2015, invece, Mortal Kombat X che si è evoluto in Mortal Kombat 11 addirittura nel 2019. In altre parole, ci risulta difficile credere che Namco lasci così tanto spazio ai concorrenti di maggior richiamo nel suo genere di appartenenza (al netto delle legittime preferenze personali degli utenti e delle oggettive differenze estetiche e tecniche fra i tre titoli).

Fonte: EVO 2022