Test Drive Unlimited: Solar Crown è finalmente realtà! Ecco il video

Test Drive Unlimited: Solar Crown
Banner Telegram Gametimers 2

Durante il Nacon Connect è stato mostrato il primo trailer di Unlimited: Solar Crown; nuova iterazione della storica serie e Test Drive Unlimited, il cui ultimo capitolo risale al lontano 2011.

Il gioco era già stato mostrato in un teaser il 3 luglio, con un brevissimo video messo sulla pagina Facebook che annunciava l’arrivo di un nuovo titolo della saga. Ad occuparsi dello sviluppo sarà Nacon.

Il gioco punterà a rilanciare questo franchise meraviglioso, miscelando le storiche caratteristiche che hanno reso famosissimo il primo capitolo e che Naco punterà a riportate in chiave moderna, espandendole.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Unlimited: Solar Crown vanterà un nuovo modello di guida molto più raffinato rispetto al passato. Esso sarà infatti fortemente derivato da quello usato nella serie WRC, permettendo di avere un modello fisico che reagisce anche ai diversi terreni di gioco, aumentando il realismo.

Anche Unlimited Solar Crown sarà ambientato su un’isola reale riprodotta in scala 1:1 e liberamente esplorabile; anche se è al momento ignota la location di gioco. Nacon ha confermato che rilascerà più dettagli in futuro, inclusa la data di gioco, non ancora annunciata dallo sviluppatore.

Si può dare invece un primo sguardo alle auto, il quale già spicca per la presenza di numerose supercar e hypercar, come da tradizione della serie. Possiamo notare infatti una Porsche 918 Hybrid, una Bugatti Chiron, una Lamborghin e una Apollo Intensa Emozione, tutte caratterizzate da un polycount elevatissimo.

è tra le saghe di videogiochi più longeve in assoluto, il primo titolo risale infatti al lontano 1987. La serie ha sempre saputo attirare un gran pubblico attorno a se sin da subito; grazie alla possibilità di poter guidare da sogno in scenari da cartolina.

Nel 2006, in un periodo un po’ sottotono per il brand, uscì Unlimited. Il gioco seppe guadagnarsi immediatamente una folta schiera di appassionati, grazie alla sua atmosfera unica e a un open world incredibile all’epoca. In TDU potevamo infatti percorrere i 1600km di strade che circondano O’ahu, la terza isola più grande delle Hawaii.

Il tutto veniva poi arricchito da un’atmosfera e da meccaniche che lo rendevano quasi un The Sims, ma con i veicoli. Questa analogia aumenta ulteriormente nel secondo gioco.

In Test Drive Unlimited, infatti, potevamo acquistare case lungo tutta l’isola e, per provare o comprare le automobili, dovevamo recarci a concessonari specifici disponibili a O’ahu; donando dunque un senso di realismo e profondità incredibile.

Ci auguriamo, dunque, che TDU: Solar Crown possa rendere onore a questa serie leggendaria. Inutile dire che il guanto di sfida sarà lanciato nei confronti di Forza Horizon 5, il prossimo titolo racing di Playground Games.

Fonte: Nacon