The Boys: la PETA si congratula con la serie per una scena con Abisso

the-boys-stagione-3-abisso-the-deep-amazon-prime-video

Bastone e carota. Se da una parte la terza stagione di The Boys ha subito, incredibilmente, delle critiche a causa di alcune scene sessualmente esplicite, dall’altra, è la PETA a difendere alcune scelte della produzione. Di recente, l’organizzazione si era già espressa su un’altra importante opera della cultura geek e nerd come Elden Ring. La PETA aveva montato un dove spiegava come attraversare l’interregno senza arrecare danno alle creature che lo popolano. Ovviamente, si trattava di un ironico.

La terza stagione di The Boys, mentre scriviamo, è giunta alla sua quarta puntata e gli avvenimenti che coinvolgono i Boys nella loro lotta contro i super rappresentati da I Sette guidati da Homelander si fanno sempre più interessanti.

Allarme Spoiler The Boys stagione 3

Vi spiegheremo cosa accade nella scena ‘incriminata’ più avanti dopo avervi debitamente avvisati che l’informazione contiene minor spoiler e che quindi la lettura ulteriore è consigliata solo a chi è già in pari con gli episodi trasmessi su Amazon Prime Video. Il successo della serie è tale che Prime ha deciso di confermare per una quarta stagione.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Partiamo subito dicendovi che i complimenti che sono giunti fanno riferimento alla terza puntata di The Boys. In una scena, vediamo Abisso, il Super interpretato da Chase Crawford, esser costretto a mangiare Timothy, il suo polpo. I produttori della serie, per ovvie ragioni, hanno preferito ricorrere alla computer grafica per ricreare l’animale invece di utilizzarne uno vero e proprio. Questa scelta ha indotto PETA a pubblicare un comunicato stampa col quale congratularsi con il team dietro la realizzazione. Per motivi opposti, la serie The Witcher prodotta da Netflix si era guadagnata il biasimo dall’organizzazione.

“PETA rende omaggio all’attore Chace Crawford, al creatore di The Boys Eric Kripke e al team degli effetti speciali dello show con il premio ‘Tech, Not Terror’ per la scena senza crudeltà e stimolante che coinvolge un polpo in CGI nell’ultimo episodio disponibile della serie Amazon Prime. Nella scena, il personaggio di Crawford è costretto a mangiare un caro amico, un polpo di nome Timothy, che la serie descrive come un individuo con una famiglia, e utilizza una tecnologia all’avanguardia invece di un animale vivo” si legge nel comunicato.

Cosa ne pensate? Avete già visto la terza stagione di The Boys?

Fonte: PETA