The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, spiegato il significato del titolo

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, spiegato il significato del titolo

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom è stata sicuramente una delle soprese più gradite dell’ultimo Nintendo Direct. Il sequel di Breath of the Wild ha finalmente con un nome ufficiale e una data di uscita. Il gioco porterà i giocatori a vivere nuove avventure nel tentativo di salvare il Regno di Hyrule, nuovamente in pericolo.

Con l’annuncio del nome ufficiale del gioco è sorto però un piccolo problema legato ad una delle parole che compongono il titolo. Per chi non mastica molto inglese specifichiamo che la parola “tear” ha un doppio significato. La parola infatti si può interpretare come “lacrima” oppure come “strappo”.

Molti giocatori hanno dunque iniziato a chiedersi se con Tears of the Kingdom i produttori avessero in mente “Lacrime del Regno” oppure “Strappi del Regno”. La risposta a questa domanda arriva grazie ad Eurogamer. Nintendo ha infatti confermato nel corso di un’intervista che in questo caso “tears” bisogna intenderlo nel suo significato di lacrime.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Effettivamente questa è anche l’interpretazione con più senso. A pensarci bene il simbolo Sheikah che più volte compare nella saga è quello di un occhio con una lacrima. A dar maggior ragione a questa interpretazione è anche la comparsa di sette oggetti a forma di lacrima all’interno del trailer mostrato durante il Nintendo Direct.

Proprio queste lacrime sembrano avere una certa importanza in The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom. Questi oggetti potrebbero essere in qualche modo legati allo strumento che compare nella cintura di Link. Secondo alcune voci di corridoio l’oggetto dovrebbe essere un Vessel of Light, strumento utilizzato dal protagonista per recuperare le Lacrime di Luce rubate dalla province di Hyrule.

É la probabile presenza di questo oggetto che ha spinto alcuni utenti a teorizzare che in The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom Link tornerà a visitare il Regno del Crepuscolo oppure il Reame Silente. Queste sono ambientazioni già viste in alcuni capitoli precedenti della serie, Skyward Sword, capitolo in cui compare il Reame Silente e Twilight Princess in cui fa la sua comparsa il Regno del Crepuscolo.

Vi ricordiamo infine che The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom arriverà il prossimo maggio 2023, ovviamente in esclusiva per Nintendo Switch.

Fonte: Eurogamer