The Witcher 3: eccolo in azione in 4K su una RTX 3090… con ben 50 mod installate!

The Witcher 3 Wild Hunt mod NVIDIA RTX 3090

The Witcher 3 Wild Hunt era già ai suoi tempi uno dei giochi graficamente più impressionanti mai usciti, e a distanza di quasi sei anni ancora si difende più che egregiamente. Digital Dreams ha però dato nuova vita al gioco installandoci sopra ben 50 differenti , tra grafiche e mod legate al gameplay, per poi farlo girare su una NVIDIA RTX 3090 in 4K.

Banner Telegram Gametimers 2

Il risultato, come potete vedere voi stessi, è stupefacente. Se non fosse solo per una certa legnosità nelle animazioni, potrebbe benissimo passare per un gioco cross-gen nella sua versione /Xbox Series X. Ma come è stato possibile rendere The Witcher 3 così bello?

Innanzitutto, è stata installata la nuova versione della Vanilla Lighting and Weather 2.0, che ha visto ora l’Update 5. Questa mod, da come avrete capito, va a migliorare l’illuminazione del gioco e gli effetti atmosferici, rendendoli più realistici e soprattutto rendendo l’ambiente di gioco più suggestivo che mai.

Oltre ad essa, è stata inclusa anche la The Witcher 3 HD Reworked Project 12.0, una mod che permette di sostituire le texture base del gioco con altre a risoluzione di gran lunga più alta. Una soluzione che, unita alla mod precedentemente citata, migliora notevolmente l’aspetto visivo. Infine, è stata aggiunta anche una mod overhaul che va a migliorare le texture di tutti gli animali.

Come abbiamo detto a inizio articolo, però, sono state inserite anche mod che vanno a plasmare il gioco in se. Vediamo infatti l’aggiunta di oltre 125 nemici, 36 nuove armi e ben 26 set di armatura. Purtroppo, queste ultime mod non sono state incluse nella lista, a differenza delle prime che potrete trovare qui, però possono comunque essere scaricate in rete.

E a voi, cosa ve ne pare? Ditecelo nei commenti come sempre. Nel frattempo ricordiamo che Projekt è al lavoro su una versone next-gen di The Witcher 3 in arrivo per la seconda metà del 2021 su PC, PlayStation 5, Xbox Series X e Xbox Series S. Inoltre, sembra essere stato confermato anche lo sviluppo di The Witcher 4.

Tornando su The Witcher 3, l’aggiornamento sarà totalmente gratuito per chi possiede il gioco e includerà anche il Ray Tracing. Non è noto se sarà implementato il Ray Tracing in maniera nativa come su Metro Exodus Enhanced Edition; oppure se sarà semplicemente aggiunta al gioco originale e sia dunque eseguibile anche su schede sprovviste di RT Core e simili.

Fonte: DSOG