USA: Rimossi romanzi di Harry Potter da una scuola cattolica. Potevano evocare spiriti maligni

Harry Potter

Una scuola del Tennessee ha deciso di rimuovere i romanzi della saga di Harry Potter dalla libreria scolastica perchè avrebbero potuto evocare spiriti maligni.

Quella che sembra la trama di un film, è un fatto realmente accaduto alla St. Edward School di Nashville. Qui il Reverendo Dan Reehil ha spiegato ai genitori degli allievi che i sette libri della saga rappresentavano un problema.

Questi libri rappresentano la magia come buona e cattiva, cosa che non è vera ma un sottile inganno. Gli incantesimi e le maledizioni utilizzate nel libro sono reali, e se lette da un umano c’è il rischio che possano convocare spiriti maligni alla corte di chi legge il testo“. Questo è un estratto del messaggio inviato dal reverendo ai familiari degli studenti.

Il Reverendo Reehil si è inoltre consultato con diversi esorcisti prima di prendere tale decisione. La rimozione dei libri è stata confermata da Rebecca Hammel, Soprintendente scolastica per la Diocesi Cattolica di Nashville.

“Ogni pastore ha l’autorità canonica di prendere queste decisioni per la sua scuola”, ha commentato la Hammel.

Fonte: Yahoo News

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.