Xbox One addio: Microsoft chiude definitivamente la produzione delle console

Xbox One

Microsoft ha ufficializzato di aver interrotto la produzione di Xbox One in tutte le sue varianti, la casa di Redmond punta tutto sulla next gen. È la fine per l’ottava generazione di console del colosso statunitense.

Lo stop alla costruzione di nuove console di ottava generazione sarebbe cominciato partendo dalla variante Xbox One X, per poi passare alla compatta One S arrivano, infine, anche al modello originale di Xbox One che tutti abbiamo conosciuto.

La fine della console sarebbe giunta già alla fine del 2020, ma Microsoft ne avrebbe comunicato l’effettivo stop solo adesso, in una dichiarazione mandata ai colleghi americani di The Verge.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Per concentrarsi sulla produzione di Xbox Series X / S, abbiamo interrotto la produzione per tutte le console Xbox One entro la fine del 2020“, dice Cindy Walker, direttore senior del marketing dei prodotti per console Xbox.

La notizia arriva poco dopo le recenti voci che vorrebbero Sony in un disperato tentativo di rianimare la catena produttiva di PlayStation 4 per poter, in qualche modo, contrastare la penuria di PS5.

Insomma, la strategia di Microsoft pare chiara, con una nona generazione di console composta dalle potenti, e rare, Xbox Series X a dettare il passo, e una Xbox Series S che mira a cannibalizzare la domanda di console con un prezzo ultra competitivo. Solo il tempo ci dirà se questa manovra potrà garantire alla casa di Redmond la vittoria di questa ultima generazione di home console!

Vi ricordiamo di iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per essere sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PlayStation 5 e Xbox Series X. Abbiamo anche realizzato una pratica guida che vi potrà aiutare nell’acquisto.

Fonte: The Verge