Xbox Series X: con l’ultimo aggiornamento, risolti i problemi di disconnessione del controller

Xbox Series X Controller

Con l’ultimo aggiornamento del di Xbox Series X, pubblicato a inizio settimana, i problemi di disconnessione del controller sono stati definitivamente risolti. Ad affemrare ciò è stata Microsoft con un annuncio ufficiale, confermando dunque che i giocatori potranno dire finalmente addio a questo problema che, di fatto, è presente sin dal lancio delle console next-gen di Microsoft.

Banner Telegram Gametimers 2

Precisiamo che questo problema sembrava essere effettivamente randomico e non tutti i giocatori l’hanno riscontrato; però se siete tra questi è senz’altro un ottima notizia. Notizia che, a conti fatti, rischiava di passare inosservata in una settimana così intensa per Microsoft.

Nel corso della settimana è infatti stata confermata l’acquisizione di Bethesda e di tutte le sue IP, così come l’arrivo di ben 20 dei migliori titoli Bethesda su Xbox Game Pass a partire da oggi. Un benvenuto perfetto per uno dei publisher più importanti della storia del medium.

Ricordiamo, comunque, che l’aggiornamento porta con se numerose novità che non potranno che fare gola agli utenti Xbox. È stata infatti aggiunta la possibilità di attivare e disattivare l’Auto HDR e l’FPS Boost, due feature pensate per migliorare l’esperienza con i titoli in retrocompatibilità. Oltre ad essa, è stato migliorato anche il supporto alle nuove cuffie Xbox Wireless lanciate ultimamente.

Xbox Series X e Xbox Series S sono in vendita rispettivamente al prezzo di 499 euro e 299 euro. Potrete trovare entrambe le console e i diversi accessori andando a questi indirizzi, sebbene le scorte saranno limitate fino ad aprile.