Zelda Breath of the Wild può essere giocato su PC con un emulatore

Zelda Breath Of The Wild

The Legend of Zelda Breath of the (versione Wii U) può essere giocato su PC grazie a un emulatore.

Il software di cui parliamo è CEMU, un emulatore per titoli Wii U che ad aprile riceverà un grosso update.

Al momento la versione 1.7.4 di CEMU è in fase di test, ma riesce a far girare senza problemi Mario Kart 8 e persino l’ultimo Zelda. Con questa versione vengono risolti quasi tutti i problemi di e di stabilità rispetto alla versione precedente.

Possiamo vedere l’emulatore all’opera in questo video.

A questo punto sorge sempre un dilemma etico. Gli servono per preservare vecchi giochi che altrimenti andrebbero persi (per la difficoltà di reperire funzionante), oppure è solo un modo differente di violare i copyright e piratare i giochi? Voi cosa ne pensate?