Amazon annuncia Luna, il proprio servizio cloud gaming! Più di cento giochi in 4K e integrazione con Twitch

amazon-luna-cloud-gaming
Banner Telegram Gametimers 2

Anche Amazon decide di entrare nel campo dei videogiochi. Durante il suo nuovo evento hardware, l’azienda di commercio elettronico annuncia una piattaforma dedicata al cloud . Il servizio sarà chiamato con il nome di Luna. Sono in programma più di cento titoli, un’integrazione con e la possibilità di giocare con una risoluzione 4K e con la fluidità data dai 60 fps.

Non è stato specificato il periodo in cui Luna dovrebbe essere resa disponibile. Inizialmente sarà accessibile su PC, Mac, Fire TV, iPhone e iPad (tramite app web). È pianificata anche una versione Android, ma non per il lancio del servizio.

Amazon afferma che negli Stati Uniti gli utenti interessati possono richiedere l’accesso anticipato all’abbonamento Luna + a partire da oggi stesso. Non è stato dichiarato nulla purtroppo sulla disponibilità internazionale.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Sarà possibile accedere a Luna + con un pagamento di 5,99 dollari al mese. Offre agli abbonati la possibilità di giocare ai titoli su due dispositivi contemporaneamente e offre il 4K e i 60 fps per “titoli selezionati”. Naturalmente, sarà alimentato da AWS, l’onnipresente piattaforma web di Amazon.

Tra le produzioni presenti al lancio ci sono  Resident Evil 7, Control, Panzer Dragoon, A Plague Tale: Innocence, The Surge 2, Yooka-Laylee, GRID, Abzu e Brothers: A Tale of Two Sons. Amazon afferma che altri titoli verranno aggiunti “nel tempo”. La società ha anche stretto una partnership con Ubisoft per uno specifica proposta alternativa a Luna +.

Amazon ha dichiarato che gli abbonati al servizio esclusivo con Ubisoft potranno accedere ai prodotti della Software House francese, promettendo sempre il 4K. Assassins Creed Valhalla, Far Cry 6 e Immortals Fenyx Rising sono alcuni dei titoli che dovrebbero essere subito presenti. Si tratta solo di uno delle possibilità che vuole offrire Luna per permettere all’utenza di poter giocare ai titoli dei propri publisher preferiti.

Importante sarà anche l’integrazione con . Si potrà assistere alle partite dei propri streamer preferiti e accedere direttamente al gioco da stesso, se si tratta di un titolo presente nel servizio.

Come accaduto per Google Stadia, Amazon ha anche annunciato una propria periferica di controllo chiamato appunto Luna Controller.

Luna Controller avrà abilitato Alexa e costerà 49,99 dollari.

Fonte: theverge