L’Attacco dei Giganti 4 parte 2: fan preoccupati per il doppiaggio, dopo il passaggio dei diritti da Dynit a Crunchyroll

attacco-dei-giganti-petizione-doppiaggio

L’Attacco dei Giganti è una delle serie animate (e manga) che negli ultimi anni ha riscontrato un successo globale in tutto il , e ovviamente anche in Italia dove la fanbase degli appassionati di anime e manga è sempre ben nutrita, tanto che la catena d’abbigliamento Bershka ha lanciato una linea dedicata proprio a questa serie di successo.

Ora il problema è che i diritti dell’anime, anche per la distribuzione in Italia sono stati acquistati dalla piattaforma di online Crunchyroll, togliendo all’effettivo la licenza a Dynit che fino ad ora aveva detenuto i diritti dell’anime e ovviamente la cura del doppiaggio, avvenuto fino alla prima parte della quarta stagione.

Con la presa dei diritti da parte della piattaforma statunitense la possibilità di vedere anche la seconda parte della quarta (e ultima) serie dell’Attacco dei Giganti doppiata in italiano è praticamente nulla, come sta accadendo anche per Demon Slayer anche questa finita nelle mani di Crunchyroll anche per l’Italia.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

La situazione per il doppiaggio italiano di queste serie non è affatto roseo, e c’è il concreto rischio di vedere il lavoro incompiuto non solo sulle piattaforme dove al momento era diffuso quali Prime Video, Netflix e VVVID (su quest’ultima gratuitamente senza alcun abbonamento) ma anche la sua edizione home video, potrebbe non uscire mai senza il doppiaggio, lasciando così a bocca asciutta tutti coloro che speravano di poter completare la propria collezione di DVD o Blu-Ray dell’Attacco dei Giganti.

A questo motivo il doppiatore di Eren, il protagonista della serie, Alessandro Campaiola, ha deciso di muoversi lanciando una petizione online tramite Change.org, nella speranza di poter far smuovere le acque.

Nella descrizione della petizione, il doppiatore scrive di come il doppiaggio italiano dell’anime è stato un lavoro in cui tutte le persone coinvolte hanno messo il loro cuore per fare in modo che il prodotto fosse fruibile da tutti, e che il mancato doppiaggio dell’ultima stagione della serie manderebbe in fumo 6 lunghi anni di lavoro. Viene così chiesto di firmare per avere anche questa stagione doppiata come le altre. Al momento in cui scriviamo la petizione ha raggiunto quota 10.120 firme ma nelle prossime ore potrebbe salire ulteriormente fino ad arrivare alle 15.000 che sono state chieste come traguardo.

L’iniziativa è stata ben accolta dal pubblico italiano e anche da alcuni gruppi di Facebook che stanno dando tutto il loro supporto affinché la seconda parte della quarta stagione possa ricevere il doppiaggio come tutte le altre.

Ovviamente le nostre speranze sono che i vertici di Crunchyroll diano ascolto a questa petizione e possano rivedere i loro piani concedendo il doppiaggio anche per il “gran finale” dell’Attacco dei Giganti.

La seconda parte della quarta stagione dell’Attacco dei Giganti debutterà il 9 gennaio 2022 e adatterà gli ultimi 22 capitoli del manga, esattamente quelli che vanno dal 117 al 139.

Fonte: Chage.org