Bethesda e l’addio a PlayStation, parla Todd Howard: “Faremo giochi migliori”

Starfield Bethesda Game Studio Xbox Game Studios PC Xbox Series S Xbox Series X

Todd Howard, fondatore di Bethesda Softworks, nel corso di un’intervista per il Telegraph si è espresso riguardo l’addio di Bethesda al mondo PlayStation, affermando dunque di essere ormai totalmente fedeli al mondo Microsoft. In particolare, Howard ha ammesso che proprio questa acquisizione permetterà allo studio di fare giochi migliori rispetto al passato, recente o meno che sia.

Questo poiché gli sviluppatori avranno modo di concentrarsi su un numero limitato di piattaforme, permettendo loro di studiarle e sfruttarle al meglio. Howard afferma inoltre che la linea presa da Microsoft non precluderà altri giocatori, i quali potranno comunque accedere ai titoli Bethesda comodamente dal proprio smartphone. Dunque, sebbene provi un po’ di dispiacere nell’escludere i giocatori PlayStation, questo non è un vero e proprio addio proprio grazie al Cloud.

“Non vorresti mai escludere delle persone, giusto? Ma alla fine quando arrivi al termine della giornata, ti concentri e pensi: questo è il gioco che voglio fare, queste sono le piattaforme su cui voglio realizzarlo, ed avere la possibilità di appoggiarsi a ciò ci permette di fare prodotti migliori. Focalizzandoti su queste piattaforme, puoi davvero appoggiarti e fare il massimo possibile per questi sistemi”, afferma Todd Howard.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

“Inoltre, noi crediamo fortemente che Xbox e Microsoft stiano facendo di tutto per dare i giochi a più persone possibili. Che sia tramite l’integrazione col PC, mercato enorme per noi, oppure tramite il Cloud Streaming e cose del genere. E crediamo che queste cose siano fondamentalmente buone. Ciò in realtà convince le persone a giocare i nostri giochi -via Game Pass e altri modi- e il numero di giocatori non diminuisce. Cresce in maniera drastica”, continua Howard.

Il CEO di Bethesda poi conclude, dicendo: “Posso dire di essere orgoglioso di far parte di Xbox. Penso sia grandioso per la community di giocatori”. E voi, che ne pensate? Ditecelo nei commenti, come sempre. Nel frattempo, sapete che nel trailer di Starfield potrebbe essere stata svelata la mappa di The Elder Scrolls 6?

Fonte: WccfTech