Black Panther: ecco gli omaggi a Chadwick Boseman nel giorno del suo compleanno

Black_Panther_Chadwick_Boseman

Sono passati diversi mesi da quando Chadwick Boseman ci ha lasciati. L’attore, interprete di re T’Challa in Black Panther, soffriva da tempo di cancro al colon. Nonostante le cure, Boseman ci ha lasciati ad agosto, ad appena 43 anni.

Boseman avrebbe compiuto 44 anni proprio in queste ore, il 29 novembre per l’esattezza. L’attore col suo atteggiamento e il suo sorriso aveva attirato su di sé l’affetto dei colleghi. Con le sua interpretazioni aveva incassato l’ammirazione dei fan. E proprio questi: fan, colleghi, ma anche conoscenti, familiari ed amici, stanno tributando i loro omaggi in occasione di quello che avrebbe dovuto essere un giorno di festa.

Banner Telegram Gametimers 2

Di lui, ad esempio, fornisce un ritratto lo scrittore Nehisi Coates: “Ho avuto modo di vederlo nel corso degli anni avanzare dal teatro studentesco, alla tv al cinema, e poi finalmente come T’Challa. Era perfetto. Aveva lo spirito regale di T’Challa e la sensazione che non rappresentasse solo sé stesso ma l’intera nazione. Ed è così che intendo la sua morte. Personalmente è triste perderlo in così giovane età. Ma per quelli di noi che avevano bisogno di lui in questo momento, in tempi bui, quelli di noi che sono andati in ‘guerra’ con lui, la perdita è impensabile. Semplicemente non possiamo permetterci di stare senza Chad“.

A Boseman, e al personaggio di Black Panther sono stati tributati alcuni omaggi da parte di Marvel e Disney. Qualcuno è di questi omaggi è rintracciabile anche in Marvel’s Miles Morales dove è presente anche un rimando al movimento Black Lives Matter. a Chadwick Boseman e al suo Black Panther è stato dedicato anche un murale a Disneyland.

Fonte: Comicbook