[CES 2017] Anche Tinder abbraccia la VR

Tinder

Tra le tante novità in mostra al CES 2017 di Las Vegas è quasi passata in sordina quella di Tinder e il suo particolare visore VR.

Tinder è un’applicazione per appuntamenti che propone una di persone da conoscere in base alla propria posizione, ricavata dal GPS.

A Las Vegas ha portato un particolarissimo visore VR che spinge gli utenti a passare dal Virtuale al Reale. Si tratta ovviamente di una mossa di marketing.

Questo visore non ha praticamente nulla al suo interno, si tratta di una scatola vuota, attraverso il quale fissare negli occhi il nostro interlocutore senza badare all’aspetto fisico. Niente scollature provocanti, pettorali in mostra o altro.

Al di là della goliardata, Andy Schroepfer di Tinder ha dichiarato: “Tinder VR potrebbe cambiare radicalmente gli incontri, in particolare per gli anziani. Potrebbe significare una ridefinizione del concetto di vecchiaia, una nuova mossa produttiva e soprattutto sociale per persone anziane che ad esempio non possono più uscire per motivi di salute o per combattere la propria solitudine“.

Fonte: VRGamer