Christopher Nolan, il regista vorrebbe creare videogiochi: “È un mondo fantastico”

christopher-nolan-regista-creare-videogiochi

Vi siete mai chiesti cosa significherebbe esplorare in prima persona i mondi di un Tenet o di un Inception? Perdersi nelle architetture impossibili e negli arzigogoli mentali degli universi partoriti dalla mente di Christopher Nolan è un vero e proprio sogno. Un sogno che, in futuro, potrebbe anche diventare realtà.

Banner Telegram Gametimers 2

A confermarlo è lo stesso regista, che si è raccontato ai microfoni di Geoff Keighley e dei The Game Awards negli ultimi giorni. L’autore cinematografico, infatti, è stato ospite dello show e, se ben ricordate, ha addirittura letto in diretta il nome del vincitore del Game of the Year: The Last of Us 2.

Allo stesso tempo, non si parlerebbe di un semplice tie-in, ovvero di un videogioco su licenza; ma di qualcosa di unico e all’altezza del nome del regista.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Nessuno vuole fare semplicemente un gioco su licenza. Non vuoi limitarti mai a riallacciarti a qualcosa che già esiste ed è famoso grazie a un film“, ha infatti detto.

Penso che il mio tempo ed energie siano già riposti completamente nel cinema. E considerato quanto è già difficile quel campo, provare altro non è una decisione da prendere alla leggera. Ma è sicuramente qualcosa in cui sono interessato, quello dei videogiochi è un mondo fantastico“.

Non è la prima volta che il nome di Christopher Nolan viene in qualche modo ricollegato ai videogiochi. Del resto, ricordiamo come tre suoi film (Batman Begins, Inception e The Prestige) potevano essere visti in diretta durante il Party Royale di Fortnite. Lo stesso Tenet è stato annunciato in premiere mondiale tramite il battle royale di Epic Games.

Fonte: Gamesradar