Death Stranding Director’s Cut: ecco il trailer di lancio della versione PC!

death-stranding-playstation-plus

Manca pochissimo. Il 30 marzo è prevista l’uscita dell’edizione PC di Death Stranding Director’s Cut. Kojima Productions ha deciso di deliziarci con un breve ma intenso launche trailer della durata di quasi due minuti. Un modo come un altro per buttarci, di nuovo, nell’ post death stranding. Uno strano evento che sembra avere messo in contatto il mondo dei vivi col mondo dei morti.

Un nome, una garanzia. Hideo Kojima promette di trasportarci, ancora una volta, in un mondo silenzioso ma vivo (in un certo senso) e forse per questo ancora più spaventoso. Panorami mozzafiato che possono nascondere insidie che si sveleranno ai primi segnali di pioggia. Un mondo bellissimo eppure insidioso. L’ambiente, peggior nemico di Sam Porter Bridges almeno finché quest’ultimo non impara a conoscerlo e a sfruttarlo a proprio vantaggio. Tutto reso alla massima risoluzione possibile grazie alla potenza di calcolo dei nostri PC. A patto, come vale per Sam, di avere l’attrezzatura giusta, si intende.

Death Stranding Director’s Cut era già disponibile su PlayStation 5. L’edizione originale del titolo è stata pubblicata l’8 novembre 2019 in esclusiva temporanea console PlayStation 4. L’anno successivo è stato trasposto su PC ed è poi giunto, in retrocompatibilità, su PlayStation 5. La versione Director’s Cut, pubblicata a settembre 2021, ha ampliato ulteriormente il mondo delle UCA, le United Cities of America, ciò che un tempo erano gli Stati Uniti. Aggiunte missioni, equipaggiamenti, personaggi ed elementi di trama che ci permetteranno di restare incollati allo schermo per tantissime ore. Lo abbiamo provato per voi su PlayStation 5.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Cosa ne pensate di questo trailer? Posso farvi una confessione? I primi secondi di audio, sebbene so dovessero richiamare alla mente Path degli Apocalyptica (che aveva accompagnato il trailer del maggio 2019 col quale abbiamo scoperto la data di uscita) a me ricorda troppo l’introduzione di 3 (al secondo 28 del mi aspettavo partisse il Main Theme). Che poi, fosse vero, non sarebbe la prima volta che Hideo Kojima rende omaggio alla sua saga di maggior successo. L’ultima volta era successo proprio con questo stesso gioco.

Ma sarà solo suggestione, no?

Fonte: Kojima Productions