Destiny 2: Bungie introdurrà diverse novità da settimana prossima

Con l’imminente arrivo della prima espansione di Destiny 2, ossia la Maledizione di Osiride, Bungie ha annunciato una serie di cambiamenti e aggiunte che andranno a migliorare il titolo. Il tutto è stato annunciato all’interno del blog degli sviluppatori da Luke Smith e Chris Barrett, che dopo i problemi nati dalla distribuzione dei punti esperienza, tentano di riconciliarsi con la community.

Fra le novità maggiori annunciate ci sono le decorazioni per le armature, che renderanno maggiormente personalizzabili ogni pezzo che indosserete e saranno disponibili per ogni Guardiano in un account. Queste decorazioni verranno sbloccate tramite il completamento di obbiettivi specifici.
Banshee ora accetterà le modifiche per le armi e le armature, così da poter tenere più pulito il vostro inventario, inoltre si potranno comprare le modifiche direttamente, senza il sistema che le distribuiva casualmente. Anche Master Rahool ora venderà engrammi leggendari pagabili con i frammenti leggendari.

Fra le altre novità abbiamo un cambiamento anche per i vari tokens presenti:

  • Le sfide giornaliere forniranno molti più pegni di fazione.
  • i forzieri di Cayde offriranno ricompense variabili, ma garantiranno una ricompensa minima (garantita) di pegni relativa alla destinazione
  • Gli assalti forniranno maggiori pegni dell’avanguardia
  • Il tasso di ottenimento dei pegni per destinazioni comuni aumenterà del 100% e il loro valore sarà aumentato del 50% per i pegni comuni e 250% per quelli rari
  • La reputazione che servivrà per ottenere un engramma aumenterà del 37% per i mercanti delle destinazioni e del 50% per l’armaiolo.
  • I pegni dell’Incursione Il Leviatano saranno riscattabili immediatamente presso Benedict. Non ci sarà bisogno di completare completamente l’incursione per visitarlo.

Il 12 dicembre arriverà un nuovo update che porterà molta altra carne al fuoco. Verrà introdotta una nuova classe di armi, le armi Prodigio. Queste avranno diversi vantaggi, compreso un kill counter, la generazione di sfere di luce e ulteriori statistiche. Queste armi potranno essere droppate da engrammi leggendari di qualsiasi tipo e le armi leggendarie potranno essere potenziate in una prodigiosa tramite alcuni materiali.
Xur inizierà a vendere nuove armi esotiche e degli engrammi che garantiranno l’uscita di esotiche non in vostro possesso. Cambierà anche il funzionamento dei tre di ori, adesso semplificato.

Arrivano anche i primi dettagli per i futuri aggiornamenti del 2018:

  • l’update di gennaio garantirà migliori incentivi per il completamento di attività di prestigio
  • Nuove ricompense per le avventure e i settori perduti
  • Arriveranno i match privati nel PVP
  • Una penalità per chi abbandonerà i match PVP
  • Nuovi modi per spendere gli oggetti e i frammenti
  • Migliorie alle armi esotiche e maggior difficoltà di avere duplicati
  • Miglioramento dell’interfaccia per le emote

Sembra proprio che Destiny 2 non accenni a cambiare, siete pronti a giocare con la prima espansione?

Fonte: Bungie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here