Disney Plus: ipotesi confermata, prezzi più bassi ma pubblicità sulla piattaforma

disney-plus

Era solo un’idea fino a qualche ora fa, adesso c’è la conferma. Disney Plus proporrà prezzi di abbonamento più bassi ma introdurrà e messaggi pubblicitari. Non si tratta di un cambiamento totale ma di un nuovo tier di abbonamento. A un prezzo inferiore si dovranno sopportare gli advertisement. Mantenendo la propria offerta, invece, si potrà godere del catalogo senza interruzioni.

Inizialmente si pensava ad un periodo di sperimentazione negli USA a partire dai prossimi mesi. Ora invece scopriamo che l’idea è di lanciare l’opzione in tutto il a partire dal 2023. L’informazione è trapelata dal sito The Hollywood Reporter. Il sito ha anche riportato le parole del presidente di Disney Media and Entertainment Distribution Kareem Daniel. “Espandere l’accesso a Disney Plus ad un pubblico più ampio con un prezzo più basso è una vittoria per tutti. Più utenti potranno accedere ai nostri contenuti. Le aziende potranno raggiungere una audience maggiore e i nostri storytellers potranno condividere le loro opèere con un numero più ampio di persone” ha detto Daniel. Maggiori dettagli sulla faccenda arriveranno a maggio promette Rita Ferro, a capo del settore vendita spazi pubblicitari. “Gli advertiser ‘pretendevano’ questa possibilità” ha detto Ferro.

Disney Plus al momento raggiunge circa 130 milioni di utenti in tutto il mondo. Presto entreranno a far parte del catalogo diverse serie Marvel come Daredevil, Jessica Jones, The Punisher, Luke CageThe Defenders e Iron Fist disponibili su inizialmente su Netflix.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Che ne pensate di questa novità? Manterrete il vostro abbonamento o coglierete l’offerta?

Fonte: The Hollywood Reporter