E3 2021 si farà, ma con un approccio diverso rispetto al solito

E3 2021
Banner Telegram Gametimers 2

L’E3 2021 si farà! La conferma arriva tramite , dove gli organizzatori ’Electronic Entertainment Expo confermano con un video il ritorno dell’evento per il prossimo anno. L’edizione 2020 dell’evento è stata annullata, come ben sappiamo, a causa dell’emergenza COVID-19.

Per questo, l‘ESA ha approfittato dell’anno di pausa per rivedere i propri piani e strutturare in maniera diversa l’intero evento, definito dagli organizzatori come un ‘festival di fan, media e influencer’. Sembra dunque che l’E3 2021 sarà decisamente diverso rispetto alle passate edizioni a cui siamo abituati.

In particolare, il prossimo evento si focalizzerà in maniera dettagliata sulle attività che coinvolgono sia il pubblico appassionato di videogiochi che la stampa del settore. Particolare enfasi sarà data anche alle iniziative promozionali che si terranno durante l’evento.

Il modo in cui l’E3 2021 verrà organizzato è al momento ignoto, e dubitiamo che vengano svelati dettagli nei prossimi giorni. Una possibilità potrebbe essere l’imitare l’IGN Summer Of Gaming, iniziativa creata dal noto sito di videogiochi proprio per compensare la mancanza dell’E3.

Questa formula è stato tra l’altro molto apprezzata da diverse persone di spicco nel settore, come Jason Schreier o Geoff Keighley. Quest’ultimo, in particolare, ne ha approfittato per promuovere la Summer Game Fest.

Fonte: E3