Gamera Games ha annunciato Alaloth Champions of the Four Kingdoms

Alaloth

La software house italiana Gamera Games ha appena annunciato l’arrivo di Alaloth Champions of the Four Kingdoms, un action RPG dotato di visuale isometrica che potrà contare sul supporto del leggendario , il creatore di Planescape Torment.

Alaloth Champions of the Four Kingdoms viene descritto come un punto di incontro tra il celeberrimo Dark Souls e il classico per Amiga chiamato Moonstone: A Hard Days Knight. Per il momento sappiamo già che il gioco avrà un gameplay molto interessante, caratterizzato da un movimento attraverso la di gioco a turni, durante il quale i giocatori potranno pensare alla progressione del proprio personaggio e visitare le tante location present, acquistare cavalcature e ottenere quest.

A disposizione dei giocatori vi saranno almeno quattro razze differenti per creare il proprio videoludico, il quale dovrà poi decidere a quale delle casate che dominano i “Four Kingdoms” giurare fedeltà. Non mancheranno elementi di housing grazie ai quali gli utenti potranno creare e arredare la propria dimora.

Nel corso di una intervista, Alberto Belli, CEO di Gamera Games, ha inoltre dichiarato che l’intento del team è creare un sistema di combattimento in tempo reale completamente guidato dall’abilità del giocatore e permettere al connubio tra grafica 3D e visuale isometrica di raggiungere un livello mai visto prima in questo genere di videogame.

Elementi , attacchi combinati, “fatality” per finire il proprio avversario, più build per personalizzare a fondo il proprio personaggio, classi, equipaggiamento e, ovviamente, , saranno le altre pietre miliari che i giocatori potranno aspettarsi da Alaloth Champions of the Four Kingdoms.

Alaloth Champions of the Four Kingdoms è atteso per il momento per il 2018 su PC e anche console.