God of War Ragnarok sarà interamente doppiato in italiano. Santa Monica Studio svela l’elenco dei doppiatori

God of War Ragnarok Thor Santa Monica Studio Fan Made Animation Kyler Spears PlayStation 4 PlayStation 5

Ragnarok sarà doppiato in italiano. La conferma arriva direttamente da Santa Monica, la quale ha pubblicato una lista di tutte le lingue che saranno incluse nel gioco. Non si tratta certametne di una sorpresa, visto il doppiaggio recente del trailer, ma Santa Monica ha ritenuto comunque necessario ribadirlo. Oltre all’italiano, il gioco supporterà 13 lingue per il doppiaggio e 21 lingue per i sottotitoli.

Il gioco sarà doppiato nelle seguenti lingue: italiano, arabo, inglese, francese, tedesco, greco, giapponese, polacco, portoghese (europeo), portoghese (brasiliano), russo, spagnolo (europeo), spagnolo (latino americano. I sottotitoli comprenderanno, oltre alle citate lingue, anche: cinese (semplificato), cinese (tradizionale), croato, ceco, olandese, ungherese, coreano, tailandese e turco.

Ricordiamo che nel cast italiano sono confermati i seguenti doppiatori:

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech
  • Kratos: Pierluigi Astore
  • Atreus: Leonardo Della Bianca
  • Thor: Dario Oppido (noto per aver doppiato Marcus Fenix in Gears of War)
  • Freya: Alessandra Cassioli
  • Mimir: Franco Mannella
  • Brok: Roberto Stocchi
  • Sindri: Massimiliano Alto

Ragnarok è atteso per PlayStation 4 e PlayStation 5. Il gioco, salvo rinvii, uscirà nel corso del 2022 e sarà, a detta di Santa Monica, l’ultimo capitolo ambientato nella mitologia Norrena. Inoltre, in God of War Ragnarok potremo esplorare tutti i 9 Regni Norreni non punterà a rivoluzionare la formula vincente del primo capitolo ma, semplicemente, migliorarla.

Questa direzione si applicherà anche sulla regia, la quale tornerà a usare un lunghissimo piano sequenza che durerà dall’intro fino ai titoli di coda. Detto questo, il gioco ha visto pesanti critiche relative al design di Angrboda e di Thor. Per quanto riguarda Angrboda, i giocatori si sono lamentati del colore della pelleOvviamente non è mancata la risposta di Santa Monica.

invece è stato criticato per l’essere troppo “grasso“. A tal proposito è intervenuto McCormak, ex Strongman campione di Powerlifting, il quale ha spiegato come Thor sarebbe un essere umano fisicamente fortissimo. Inoltre, per rimanere in tema Dio del Tuono, vi rimandiamo a questo spettacolare corto animato realizzato da un animatore fan del gioco. Il risultato… beh, parla da sé.

Fonte: Santa Monica Studio