GTA 5: la versione Xbox Series S non convince Digital Foundry

grand-theft-auto-v-5-gta5-gta-rockstar-games-take-two-interactive

GTA 5 è sbarcato ufficialmente anche su questa nona generazione di console, dopo quasi nove anni l’uscita su PlayStation 3 e Xbox 360. ha in generale apprezzato questo porting su e Xbox Series X, ma non si dice impressionata dalla versione uscita anche su Series S.

A esprimere questo giudizio abbastanza tiepido è proprio il approfondimento dedicato proprio a GTA 5 su Xbox Series S, dove ha analizzato le performance e le mancanze rispetto alle sorelle maggiori. La prima critica è quella della mancanza di una modalità che supportasse le ombre elaborate col Ray Tracing, uno dei motivi principali per l’acquisto del gioco su e Xbox Series X.

Non mancano sfortunatamente altre criticità, come il frame rate poco stabile nelle zone più impegnative, nelle quali purtroppo si riscontrano importanti cali in entrambe le modalità. I pro riguardano ovviamente la presenza della modalità grafica performance, che mira ai 60fps, e la presenza del boost dato grazie all’ssd, il quale permette al gioco di caricare in una frazione del tempo rispetto alle console della passata generazione.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomma, non la delle versioni del gioco, che indubbiamente sta vedendo il periodo di massimo splendore – almeno a livello tecnico – proprio su PlayStation 5 e Xbox Series X. Potete vedere il completo qua sotto, anche per capire meglio le problematiche e i tagli dovuti alla mancanza di potenza della piccolina di casa Microsoft.

Ricordiamo anche il video confronto tra la versione PC, quella PS4 e quella PS5, sempre a cura di Digital Foundry!

Fonte: Digital Foundry