Halo Infinite: il gameplay mostrato al Xbox Showcase girava su PC

Halo Infinite
Banner Telegram Gametimers 2

Il primo gameplay di Halo Infinite, mostrato durante l’evento dedicato ai titoli first party Xbox, girava in realtà su PC. La conferma arriva da Microsoft che ha assicurato che le specifiche tecniche erano molto simili a quelle di Series X

La pratica di mostrare le prime demo di un gioco girare su PC non è inusuale, però fa certamente strano che ad un evento dedicato ad Series X il gioco non venga fatto girare proprio sulla console. Probabilmente è una questione di ottimizzazione e forse, sia la console che il gioco, non sono nella fase ottimale per farsi vedere al pubblico.

Infatti ricordiamo che la nuova ammiraglia di Microsoft non ha ancora una data di uscita, sebbene sia stata confermato un generico “vacanze invernali”. Chiaramente però il gioco è stato giocato con un controller Xbox, come è possibile vedere dai prompt dei comandi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Per il resto la demo ha soddisfatto la maggior parte dei fan. La mappa sembra molto grande ed esplorabile, la mobilità di Master Chief è maggiore e il gameplay ha mostrato quello che Halo sa fare meglio: velocità, tatticismo e varietà. In più, l’aggiunta del rende i combattimenti ancora più dinamici. Tra l’altro l’introduzione di questo nuovo gadget era stato anticipato da un’artwork

Quello che ha fatto un po’ storcere il naso è il comparto tecnico. Nonostante il gioco ha impressionato per grandezza della mappa, reazione dei nemici ai colpi, risoluzione e fluidità, sono mancati i dettagli. Soffermandosi sulle singole skin dei nemici, o sulle armi, si può notare quasi un passo indietro rispetto ad Halo 5: Guardians.

Probabilmente questo è dato dalla nuova impronta a aperto (o semi-aperto). Infatti all’inizio della demo possiamo vedere Master Chief che apre la mappa di gioco in cui sono presenti alcuni punti di interesse. Inconfondibile segno che il gioco abbia rinnovato la formula lineare dei vecchi capitoli (seppur ci fossero alcune aperture anche in passato).

Sono quindi, sorti i primi dubbi riguardo a questa presentazione, c’è chi pensa che il gioco fosse scalato per girare su One o che, semplicemente la mancanza del Ray Tracing ha totalmente cambia il colpo d’occhio generale.

343 Industries ha fatto sapere che questa è la per un progetto decennale, che si aggiornerà nel tempo accantonando la classica uscita di sequel numerati. Inoltre ha confermato che il gameplay era senza Ray Tracing e verrà introdotto gratuitamente su Series X dopo il lancio.

Halo infinite era sicuramente il gioco più atteso dell Showcase, come dimostrato dall’incredibile risultato che ha raggiunto l’artwork di copertina su Twitter. Voi siete soddisfatti o speravate in qualcosa di più?

Fonte: Game Rant