Halo Infinite: mese di uscita svelato da Velon Roberts, interprete dello Spartan Griffin?

halo infinite microsoft 343 industries pc xbox one series x s

potrebbe arrivare sui negozi di tutto il mondo per novembre 2021. A rivelare ciò è stato Velon Roberts, uno degli attori che ha lavorato sul titolo. Una data che non suona certamente irrealistica, dal momento che essa coincide con le previsizioni di Microsoft di lanciare il gioco nell’autunno di quest’anno.

Banner Telegram Gametimers 2

Velon Roberts ha rivelato tale informazione presso un podcast a cui era stato invitato, dal momento che egli ha partecipato in prima ai lavori di Halo Infinite. Roberts, nel podcast, ha infatti affermato di aver interpretato lo Spartan Griffin, personaggio che i fan hanno incontrato nei libri e a cui l’attore ha prestato volto e Motion capture.

L’attore avrebbe anche girato alcune sessioni di Motion Capture con l’interprete di , segno dunque che i due Spartan si troveranno faccia a faccia nel corso della storia. Andando in la con l’, però, l’attore si è infine lasciato ‘scappare’ la presunta data di del gioco.

A sorprendere, infatti, è proprio il fatto che tale informazione sia arrivata da un attore e non da 343 Industries o Microsoft in persona; soprattutto considerato come anche gli attori siano obbligati a rispettare eventuali NDA. In ogni caso, visto il suo ruolo all’interno della produzione, possiamo definirla una fonte decisamente attendibile, seppur la conferma ricordiamo può darla solo Microsoft.

Un’affermazione, comunque, che contraddice nettamente quanto affermato da Schreier, giornalista che ricordiamo essere dubitoso sull’uscita del titolo per il 2021. Halo Infinite uscirà a fine 2021, e sarà incluso su Xbox Game Pass sin dal lancio. Data l’importanza del gioco, Microsoft non ha escluso la pubblicazione dello stesso ‘a pezzi’, lasciando la scelta a 343 Industries.

Nel frattempo, ricordiamo che sebbene Halo Infinite sia stato un tassello mancante decisamente importante per il lancio di Series Xciò non preoccupa MicrosoftAnzi, Phil Spencer ne è quasi contentodal momento che prevede vendite decisamente superiori grazie alla presenza di più console nelle case dei giocatori.

Fonte: GamesRadar