Halo Infinite: trailer della campagna a confronto con la versione del 2020. Che miglioramento!

Halo Infinite 2020 vs 2021 comparison Xbox Series X Xbox Series S Xbox One PC Xbox Game Pass 343 Industries Microsoft Xbox Game Studios

Halo Infinite si è finalmente mostrato oggi con la modalità forse non principale, ma sicuramente più attesa: la campagna single player. Dopo aver dimostrato un gameplay non solo solido ma anche innovativo per la saga, era giunto il momento di dimostrare che anche il single player era all’altezza, e così pare vedendo il trailer di oggi. Un argomento caldo del gioco, però, è la sua resa grafica. Proprio per questo, ElAnalistaDeBits ha messo a confronto la versione mostrata oggi con quella del reveal dello scorso anno.

Il risultato è evidente. 343 Industries ha migliorato nettamente il comparto grafico del gioco, il quale si mostra migliore in quasi ogni scena. La tuta Mjolnir di Master Chief è ora molto più dettagliata, con lo Spartan che ora mostra i segni delle sue centinaia di battaglie contro Covenant, Flood, Brute e Precursori.

Anche la resa dei materiali ora è di un altro livello, apparendo molto più realistica rispetto a un anno fa. In particolare, le superfici metalliche delle ambientazioni, le quali riflettono in maniera piuttosto spettacolare le varie luci. Lo stesso trattamento è riservato alle armi e alle armature, nonché all’ambientazione in generale. È sparito anche il fastidioso po-up che caratterizzava la vecchia build.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

E come non parlare poi di Craig, il Brute che per fama ha superato pure Tartarus? I Brute, in generale, sono ora molto più dettagliati rispetto all’anno scorso, sia nei filmati che nella grafica in-game. Scordatevi, dunque, i brute con l’aspetto di plastilina. Ora sono molto più realistici. E come i brute, anche l’illuminazione ha fatto step davvero notevoli.

Non siamo ancora al top, e sicuramente non ci troviamo di fronte alla sontuosità grafica di un Forza Horizon 5, però i risultati sono evidenti sotto gli occhi di tutti. E voi che ne pensate, cari Gametimers? Ditecelo nei commenti come sempre.

Halo Infinite uscirà l’8 dicembre per Xbox One, Xbox Series S, Xbox Series X e PC. Il gioco sarà anche incluso su Xbox Game Pass sin dal lancio e la sua componente multiplayer sarà totalmente free-to-play, e sarà uno dei veri cavalli di battaglia di questo fine anno di Microsoft, insieme all’impressionante Forza Horizon 5.

Del gioco è stata mostrata la campagna che promette diverse ore di gioco, essendo la più lunga mai vista nella saga. Sono anche trapelati alcuni screenshot e spezzoni della Modalità Fucina e sembra semplicemente maestosa e che, insieme a un multigiocatore spettacolare, promettono ore di gioco infinite. Potrete modificare davvero di tutto! Inoltre, sapete che Ken Block e la sua azienda, Hoonigan Racing Division, ha realizzato un Warthog realmente funzionante?

Fonte: ElAnalistaDeBits