Hogwarts Legacy: gli stemmi delle quattro case sono stati completamente ridisegnati rispetto ai film. Ecco come saranno!

hogwarts-legacy-warner-bros

Sono abbastanza certo che ognuno di voi, fin dal primo approccio al mondo magico di Harry Potter, si é chiesto a quale casa verrebbe assegnato nel corso dello smistamento. La cerimonia col cappello parlante sarà presente in Hogwarts Legacy. In questo modo verremo assegnati ad una tra Grifondoro, Tassorosso, Corvonero o Serpeverde.

Oltre alle caratteristiche personali, cos’altro identifica l’appartenenza a l’una o l’altra casa? Ovviamente lo stemma ed i colori riportati sull’uniforme scolastica. Warner Bros, pur consapevole delle numerose versioni degli emblemi, ufficiali e non, ha deciso di realizzarne alcuni specifici per il gioco sviluppato da Avalanche Studios. I publisher – e detentori dei diritti sulle opere derivate dal mondo magico di Harry Potter inventato da J.K. Rowling – hanno condiviso il risultato del loro lavoro su twitter.

Disegnare degli iconici stemmi per le case non é stato un compito facile“, commenta Warner Bros su twitter. Lo stile sembra essere più minimal rispetto ad altre versioni in circolazione.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il gioco, lo sappiamo, é atteso per il periodo delle festività natalizie 2022. Avalanche Studios, negli ultimi mesi, ha fatto promesse importanti riguardo Hogwarts Legacy. Una delle notizie più apprezzate é la conferma del doppiaggio italiano. Inoltre, per i videogiocatori sprovvisti di console maggiori, non solo il titolo sarà cross-gen ma anche disponibile su Nintendo Switch. Anche l’assenza di microtransazioni é una promessa di quelle che fanno piacere. Meno certezze riguardo la possibilità di aggiornare il titolo alle versioni next-gen. Non é ancora stato chiarito se l’update sarà gratuito o meno.

Fonte: twitter