Horizon Forbidden West: libertà totale, si potrà scalare senza limiti!

Horizon Forbidden West Gameplay PS5 PlayStation 5 Guerrilla Games

Guerrilla Games, dopo aver mostrato Horizon Forbidden West in pompa magna qualche giorno fa, si è sbottonata ulteriormente su tutte le novità di questo seguito. Libertà è indubbiamente la nuova parola d’ordine, e i giocatori si lasceranno infatti alle spalle tutti i limiti e le barriere di Zero Dawn.

Nel primo capitolo della saga, infatti, era impossibile arrampicarsi su una montagna nel caso non fossero presenti i famosi appigli gialli. Anche quando c’erano, erano comunque in numeri così risibili che spesso e volentieri si finiva per seguire un percorso già prestabilito.

L’intenzione del è ora quella di rendere interagibile ogni parte della mappa. Gli appigli ci saranno ancora, ma dovrebbero essere in numeri così maggiori da permettere una sorta di scalata libera dove più ci aggrada. I giocatori potranno ora attraversare ambientazioni ed edifici liberamente, ha infatti spiegato Mathijs de Jonge, Game Director di Horizon Forbidden West.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Non andranno più cercati appigli precisi, per scalare. A questo giro, Aloy potrà sia arrampicarsi che sfruttare il rampino per velocizzare il processo. Nel caso vogliate scendere, invece, vi basterà usare lo scudo-aliante. Ammettiamo che la scalata del primo Horizon fosse molto limitata. L’intenzione è quella di aprire il mondo e dare ai giocatori la libertà di traversare ogni zona senza limiti, nel nostro open world“, ha aggiunto lo sviluppatore.

Che il movimento di Aloy fosse stato potenziato, comunque, l’avevamo visto anche durante la presentazione del gameplay. La nostra avventuriera, a questo giro, potrà anche nuotare sotto il pelo dell’acqua, aprendosi a un mondo sottomarino completamente nuovo che già non vediamo l’ora di esplorare a fondo.

Vi ricordiamo come Horizon Forbidden West arriverà sia su PlayStation 4 che su PlayStation 5, ma non abbiamo ancora una data ufficiale. Sony è ancora convinta che il gioco possa farcela per il 2021, ma vogliamo essere ottimisti con loro.

Fonte: SirusGaming