House of Ashes: dai creatori di Until Dawn, svelato il gameplay del terzo capitolo di The Dark Pictures Anthology

The Dark Pictures Anthology House of Ashes Supermassive Games

Supermassive Games, software house nota ai più per aver sviluppato Until Dawn, ha mostrato un nuovo gameplay di circa 8 minuti riguardante la sua ultima creatura: The Pictures Anthology: House of Ashes. Il gioco è stato mostrato girare su in tempo reale e mette in mostra un ambientazione decisamente differente da quella dei titoli passati della serie.

Il gioco sarà infatti ambientato in Iraq, nel 2003, e i protagonisti si troveranno intrappolati in un complesso mondo sotterraneo. Isolati dal mondo esterno, gli sventurati ragazzi dovranno esplorare ogni anfratto e provare a fuggire da questo inferno, ignari però del fatto che non sono soli. Qualcosa, in quell’intricato complesso di caverne, si cela ad attenderli.

Il comunicato recita: “Iraq, 2003. All’ombra delle montagne Zagros un’unità militare ha uno scontro a fuoco con le forze irachene. Il risultato di questa battaglia è una scossa sismica che fa cadere entrambi gli schieramenti nelle rovine sepolte di un tempo Sumero. Con tutte le comunicazioni interrotte, i nostri protagonisti sono intrappolati in un terrificante mondo sotterraneo che dovranno esplorare per poter fuggire, inconsapevoli che qualcosa di antico e malefico si è risvegliato e ha trovato nuove prede da cacciare”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

: House of Ashes, è in sviluppo presso gli studi di Supermassive Games e uscirà su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S e Xbox Series X. Il gioco è il terzo capitolo dell’omonima serie, comprensiva di The Dark Pictures Anthology Man of Medan e The Dark Pictures Anthology: Little Hope.

Di quest’ultimo, potrete trovare la nostra recensione andando a questo indirizzo.

Fonte: PlayStation