L’aumento di prezzi dell’abbonamento Netflix ha frenato i nuovi abbonamenti

Netflix

Netflix è in continua e costante crescita, con i suoi abbonati ma il recente aumento dell’abbonamento mensile ha messo un freno a questa crescita.

La società per il secondo trimestre del 2019 aveva previsto un incremento di utenza di 5 milioni di iscritti, ma si è dovuta accontentare di poco più della metà.

La crescita si è fermata a 2,7 milioni di utenti in tutto il mondo, limitata soprattutto dalle numerose cancellazioni. Negli USA c’è stato un bilancio addirittura negativo con 130.000 utenti in più dei nuovi iscritti che hanno disdetto il proprio abbonamento.

A mitigare la situazione però c’è stato un ottimo primo trimestre che ha fatto segnalare un aumento delle iscrizioni di 9,1 milioni di utenti, rendendo i numeri su base annua decisamente meno duri.

Fonte: Endgadget

1 commento

  1. Ogni volta che c’è un aumento il calo nelle vendite è fisiologico, però nel caso di abbonamenti per servizi digitali ci sono modi per aggirare l’aumento, ad esempio attraverso la piattaforma Together Price, che permette la condivisione dell’abbonamento è possibile spendere 4 euro al mese. Per info: https://bit.ly/30A4gtF

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.