Metal Gear Solid: il remake di Bluepoint Games per PS5 sarà annunciato ai The Game Awards?

Banner Telegram Gametimers 2

Metal Gear Solid non ha bisogno di presentazioni: franchise colossale e di una longevità senza precedenti, ha visto calare il sipario sulla propria storia con Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Infatti il capitolo successivo, Survive, è stato uno spin-off molto criticato dai fan per l’assenza della mente e l’anima di questa serie: Hideo Kojima. Per molti la saga è morta lì, con la sua rottura con Konami. Infatti Hideo ha fondato Kojima Productions, pubblicando successivamente Death Stranding.

Nessuno vuole un nuovo Metal Gear senza il padre della serie, l’unica possibilità plausibile è la strada del remake per alcuni dei titoli più anziani. A tal proposito in seguito a numerosi rumor, continuano a emergere nuovi dettagli sparsi che indicano che il remake di Metal Gear Solid (1998 – PlayStation) sia stato affidato a Bluepoint Games e che verrà annunciato ai The Game Awards.

Infatti dopo l’enorme successo di Demon’s Souls per PlayStation 5, pare che Sony abbia intenzione di acquistare Bluepoint Games. Okami13_, l’utente responsabile per questi leak, pare comunque ricordare che c’è la possibilità concreta di vedere anche Silent Hill durante lo show. Infatti Geoff Keighley ha risposto a un tweet di Konami in maniera abbastanza criptica, come solo lui sa fare. Bisognerà aspettare in ogni caso l’11 dicembre per scoprire le sorti di entrambi i giochi, appuntamento quindi ai The Game Awards.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Fonte: Twitter