Metal Gear Solid: il remake di Bluepoint Games per PS5 sarà annunciato ai The Game Awards?

Banner Telegram Gametimers 2

Solid non ha bisogno di presentazioni: franchise colossale e di una longevità senza precedenti, ha visto calare il sipario sulla propria storia con Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Infatti il capitolo successivo, Survive, è stato uno spin-off molto criticato dai fan per l’assenza della mente e l’anima di questa serie: Hideo Kojima. Per molti la saga è morta lì, con la sua rottura con Konami. Infatti Hideo ha fondato Kojima Productions, pubblicando successivamente Death Stranding.

Nessuno vuole un nuovo senza il padre della serie, l’unica possibilità plausibile è la strada del remake per alcuni dei titoli più anziani. A tal proposito in seguito a numerosi rumor, continuano a emergere nuovi dettagli sparsi che indicano che il remake di Solid (1998 – PlayStation) sia stato affidato a Bluepoint Games e che verrà annunciato ai The Game Awards.

Infatti dopo l’enorme successo di Demon’s Souls per PlayStation 5, pare che Sony abbia intenzione di acquistare Bluepoint Games. Okami13_, l’utente responsabile per questi leak, pare comunque ricordare che c’è la possibilità concreta di vedere anche Silent Hill durante lo show. Infatti Geoff Keighley ha risposto a un tweet di Konami in maniera abbastanza criptica, come solo lui sa fare. Bisognerà aspettare in ogni caso l’11 dicembre per scoprire le sorti di entrambi i giochi, appuntamento quindi ai The Game Awards.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Fonte: Twitter