Nier Reincarnation: ecco il trailer del gioco mobile gratis. Arriverà in occidente

nier reincarnation mobile yoko taro
Banner Telegram Gametimers 2

Durante il Tokyo Game Show è stato mostrato nuovo materiale per Nier Re(in)incarnation, destinato ai dispositivi mobile. Si tratta di un gioco mobile free-to-play supportato da microtransazioni. Rappresenta uno dei tanti progetti per commemorare il decimo anniversario della serie Nier.

Scritta da Yoko Taro e Saito Yousuke, la storia conterrà un quantitativo di testo importante rispetto anche ad titoli mobile presenti sul mercato. Gli scrittori hanno precisato che nonostante sia legato ai precedenti capitoli della saga sia comunque da considerare “decisamente un titolo a sé stante”.

Non sarà semplicemente uno spin-off di Gestalt / Replicant o Automata “. Solo avanzando nella narrativa saranno evidenti i suoi collegamenti con la serie.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Yoko Taro confermò che la sua intenzione fosse soddisfare tutti gli appassionati dei giochi per smartphone e non solo i fan di Nier. Saito invece ha espresso la sua speranza che gli appassionati della serie apprezzino il suo coinvolgimento. Il team ha in programma un supporto continuo della storia tramite aggiornamenti.

Durante il Tokyo Game Show è stata anche svelata la data di lancio per Nier Replicant ver. 1.22474487139. Si tratta di una versione rimasterizzata del gioco uscito 10 anni fa su PlayStation 3. Lanciato originariamente il 22 aprile 2010 in Giappone su PlayStation 3 e Xbox 360, per poi arrivare nei giorni successivi anche nel resto del mondo. Questa nuova edizione sarà disponibile da noi per il 23 aprile 2021.

Gli appassionati sicuramente attendono anche un seguito sul fantastico Nier Automata. Nell’attesa di un nuovo capitolo, i fan saranno felici di trovarsi di nuovo nell’immaginario descritto da Yoko Taro sui propri dispositivi iOs e Android.

Diteci ovviamente cosa ne pensate. Siete contenti di quanto mostrato al nell’evento dedicato all’universo di Nier? Scriveteci le vostre impressioni nello commenti e restate aggiornati nelle nostre pagine.

Ecco dove potete vedere il video.

Fonte: Youtube