No Man’s Sky: DLC a pagamento, Murray non li esclude più

no man's sky

Dopo aver ritrattato sul vero scopo del gioco (che è ben più complesso dal raggiungere il centro della galassia), Murray è tornato nuovamente a “rigirare la frittata”, non escludendo a priori l’arrivo di DLC a pagamento per No Man’s Sky.

I contenuti aggiuntivi, che inizialmente avrebbero dovuto essere presentati esclusivamente come patch gratuite, potrebbero un giorno arrivare nelle galassie dell’immenso gioco di Hello Games anche a pagamento.

In futuro, forse, ci saranno ragioni per le quali non potremo permetterci di aggiungere una feature senza che questa venga pagata dai giocatori“, ha dichiarato il game director del titolo sci-fi in occasione di un’intervista con il sito DailyStar.

Niente di sicuro insomma, ma il ritrattare la posizione inizialmente presa potrebbe non fare molto piacere ai tanti giocatori di No Man’s Sky.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here