Nvidia A100 Ampere è la GPU più veloce mai testata su OctaneBench

NVIDIA A100
Banner Telegram Gametimers 2

NVIDIA A100 sorprende e impressiona. La GPU di NVIDIA, dedicata ai datacenter, è basata su architettura Ampere ed è la “GPU più veloce mai testata. A dirlo è Jules Urbach, CEO di OTOY che ha condiviso i primi benchmark della nuova GPU di NVIDIA.

La A100 è al momento la prima, nonché l’unica, GPU basata su architettura Ampere a essere in circolazione. Nonostante NVIDIA abbia annunciato che la A100 era disponibile per i sistemi DGX100, non è stato pubblicato alcun benchmark a riguardo.

OTOY si è dunque mossa in tal senso e ha testato la GPU con OctaneBench e OctaneRender, e i risultati sono assolutamente sbalorditivi. OctaneRender fa larghissimo uso del Ray Tracing in modo da utilizzare totalmente la GPU, e la NVIDIA A100 ha superato le RTX 2000 basate su architettura Turing di oltre il 40%, anche con ray tracing disattivato.

La GPU Ampere ha infatti totalizzato un punteggio di 446 punti, contro i 328 punti della GRID RTX 8000, la scheda video basata su architettura Turing più alta in classifica. La GPU ha staccato nettamente persino le schede video professionali Tesla V100, Titan V e Quadro GV100 basate su architettura Volta. In questo caso il gap prestazionale va dal 11% al 33% in meno rispetto alla A100.

Purtroppo il benchmark di OctaneRender gira solo su sistemi dotati di CUDA core. Ciò significa che questo test non consente di fare confronti diretti con le GPU AMD.

La NVIDIA A100 è la prima GPU Nvidia a sfruttare il processo produttivo a 7nm e il chip GA100, dedicato al mondo dell’Intelligenza Artificiale. Secondo i rumor la GPU sarebbe un vero mostro di potenza: ben 6912 CUDA core, 432 Tensor Core, 40GB di memoria HBM2 in grado di offrire una bandwidth di 1,6TB/s su bus a 5120bit.

Il dato più incredibile, però, è che questa GPU non sfrutta tutte le potenzialità del chip GA100, capace di arrivare a ben 8192 CUDA core e 512 tensor core e 48GB di memoria HBM2.

Fonte: videocardz

Rispondi